RadiciGroup, dal 14 al 21 gennaio è tempo di Ski Week

FIS NJR, Grand Prix femminile e prove Children e Pulcini sulle nevi del Monte Pora

0
Gli atleti del RadiciGroup 2017/18

Una pomeriggio in compagnia degli atleti, degli allenatori e dello staff Sci Club RadiciGroup, per presentare alle famiglie, agli sponsor e alla stampa le novità della stagione sportiva sulla neve del Comprensorio Presolana Monte Pora e del sodalizio orobico. L’appuntamento, poco prima di Natale, era sulla neve, direttamente al Monte Pora.

PAROLA AL PRESIDENTE – «Direi che con queste premesse – ha detto Olga Zambaiti, presidente dello Sci Club RadiciGroup – e grazie al costante lavoro di atleti e allenatori sarà anche questa una stagione promettente. La FISI qualche settimana fa ci ha premiato come primo sci club stellato del Comitato Alpi Centrali e questo ci dà la carica per proseguire nella nostra mission: la crescita personale e sportiva dei ragazzi che fanno parte della nostra grande famiglia».

Olga Zambaiti, presidente del RadiciGroup

IL TEAM – Il team oggi è composto da 15 allenatori che si occupano di circa 100 atleti distribuiti nelle varie categorie, dai Superbaby classe 2010-11 ai Giovani nati dal 1997 al 2001, fino ai Seniores.
«Oltre all’attività agonistica dei ragazzi – ha sottolineato Ernesto Borsatti, direttore tecnico dello Sci Club – ci occupiamo anche dell’organizzazione di alcune importanti gare: quest’anno gli eventi saranno concentrati nella settimana dal 14 al 21 gennaio 2018, naturalmente sulla neve del Monte Pora».

Ernesto Borsatti, direttore tecnico del RadiciGroup

SKI WEEK – La Ski Week targata Sci Club RadiciGroup si aprirà domenica 14 gennaio con due competizioni del circuito FIS NJR (maschile e femminile). Nei giorni successivi spazio alle FIS femminili (2 GS e 2 SL): una prova di ciascuna specialità sarà valevole per il Grand Prix Italia, circuito che assegna i posti per la squadra nazionale. La settimana si concluderà il 21 gennaio con due gare del circuito provinciale (GS Children e SL Pulcini) che vedranno l’assegnazione del Trofeo Gianni e Luciana Radici.
E di tutto questo va particolarmente fiero Angelo Radici, trait d’union tra lo Sci Club, il Monte Pora e il main sponsor RadiciGroup. «Per me oggi è una soddisfazione tripla: come appassionato dello sci e della montagna, come azionista di Irta SpA e come presidente di RadiciGroup – ha commentato Angelo Radici -. Sono contento perché grazie agli investimenti destinati al Comprensorio diamo la possibilità ai ragazzi dello Sci Club di allenarsi sulle piste di casa e in generale agli sciatori di avere tracciati sempre innevati e servizi di alta qualità. Sono certo che nel giro di pochi anni il Monte Pora diventerà una località sciistica rinomata e continuerò a collaborare con la famiglia Pasinetti e i soci di Irta in questa direzione».

Angelo Radici, presidente di RadiciGroup

NUOVO ABBIGLIAMENTO – A conclusione del pomeriggio Angelo Radici – in qualità di Presidente di RadiciGroup – ha presentato un capo d’abbigliamento dalle caratteristiche innovative e sostenibili, che sarà regalato a tutti gli atleti e allenatori dello Sci Club: un gilet 100% in nylon e dunque 100% riciclabile. «Il capo è stato pensato, progettato e realizzato secondo l’approccio dell’eco-design – ha concluso Angelo Radici – a fine vita, dunque, le varie componenti del gilet, essendo esclusivamente in nylon, saranno macinate e rilavorate meccanicamente per dare loro una nuova vita nel mondo plastico. Questa è la sfida di RadiciGroup oggi: contribuire a un’industria tessile davvero sostenibile, mettendo a disposizione del mercato filati sintetici di qualità e performanti. Anche per il settore dello sport».