Alexander Prast, primo a Siusi
Alexander Prast, primo a Siusi ©Enrico Schiavi

Dopo le FIS di superG di Cortina, il settore maschile si è spostato all’Alpe di Siusi, per due giganti del Gran Premio Italia. Due prove valide solo per la standing Senior e non quella Giovani. La vittoria assoluta e di conseguenza anche della classifica del circuito istituzionale, è andata all’altoatesino Alexander Prast, che ha concluso in 2.17.35. Secondo gradino del podio per il Senior Stefano Baruffaldi, rimasto a 14/100 e davanti a Prast dopo la prima run. Terzo posto per il ’95 Florian Schieder, a 65/100 dalla vetta. Quarto il russo Valentin Shariy, a 1.00, quinto Damian Hofer. L’altoatesino è partito con il 46 e ha chiuso a 1.12, migliore degli Aspiranti. Lo ha imitato il corregionale e coetaneo Alex Vinatzer, partito con il 50 e sesto a 1.56. Domani seconda giornata di gare.

NUOVO PROGRAMMA – Intanto cambia il programma delle prossime gare del Gran Premio Italia. In Valle d’Aosta due gare in due località. Lo slalom maschile si svolgerà a Gressoney-Saint-Jean il 3 febbraio, mentre il 4 tutti nuovamente a Pila per lo slalom gigante organizzato dallo Chamolé.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.