Il podio con Squassino secondo

E va in scena il ritorno di Andrea Squassino. L’ex azzurro non gareggiava da un anno: il Senior, piemontese di Garessio, portacolori dello Ski Team Cesana, chiude al secondo posto lo slalom Fis Cittadini che si è disputato sulle nevi piemontesi di Prali. La gara è stata vinta dal tedesco Werner Krause. Squas ha chiuso a 27 centesimi. Tommaso Fabbri, Altipiani Ski Team, terzo a 75. Brilla al sesto posto Marco Abruzzese, 2002 del Prato Nevoso Team, settimo Michele Franzoso del Sestriere. Nei top team anche Alvise Scarabosio, San Sicario, nono.

Guarda la classifica del secondo slalom di Prali 

Il tedesco si è imposto anche nel primo slalom Fis Cittadin di Prali. Secondo lo svizzero Reto Maechler che chiude a 93 centesimi e a 1.09 Tommaso Fabbri, Altipiani Ski Team. Quinto il 2002 Corrado Barbera, Ski College Limone. E sesto ecco l’ex azzurro Alberto Blengini: il Senior by Cus Torino cresciuto nell’ Artesina, torna anch’egli fra le porte strette in gara. Proprio come Andrea Squassino che è settimo. Nei 10 Carlo Cordone, Equipe Limone.  

Guarda la classifica del primo slalom di Prali 

Podio primo slalom donne

In campo femminile, nel primo slalom ecco il timbro dell’Aspirante del Crammont Mont Blanc Annette Belfrond. Seconda a 74 centesimi la svizzera Julie Trummer. Sul podio anche Giulia Nosenzo del Bardonecchia al terzo posto a 1.23. Quarta Simona Cerreto Castigliano del Prali, sesta Francesca Cianalino dell’Olimpionica Sestriere. Nona Giada Ehrlich dello Chamolè. 

Guarda la classifica del primo slalom femminile di Prali 

Giulia Nosenzio vince la seconda gara donne. Sul podio in seconda piazza troviamo a tre decimi la svizzera Belinda Scwenter. A 36 Charlotte Audibert del Golden Team Ceccarelli sul gradino più basso del podio. Quarta l’azzurrina Veronika Calati, sesta Simona Cerreto Castigliano. Ottava Giada Ehrlich e a chiudere la top team Camilla Furletti, Cerreto. 

Guarda la classifica del secondo slalom femminile di Prali 

Podio secondo sl donne

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.