Disavventura per il francese in una gara FIS. Diverse costole fratturate

Tanta sfortuna per David Poisson, 33enne velocista francese vincitore della medaglia di bronzo in discesa ai Mondiali di Schladming 2013, pur non essendo mai salito sul podio in Coppa del Mondo. 

INCIDENTE – Secondo quanto riportato da SkiChrono, infatti, Poisson, è rimasto 24 ore sotto osservazione all’ospedale di Briançon (anche se le sue condizioni generali sono rassicuranti) dopo una sfortunata caduta avvenuta durante una gara FIS successiva ai campionati francesi di Serre Chevalier. David avrebbe riportato, nell’incidente, la frattura di diverse costole. Ricostruita la dinamica della caduta: Poisson, ostacolato dalle reti di sicurezza, avrebbe colpito un cannone spara-neve.

In bocca al lupo!   

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.