Abetone Live – Terza Speranzoni. FIS alla Agerer

Un sole pieno e una giornata da cartolina hanno fatto da cornice al gigante FIS del Gran Premio Italia che oggi si è disputato sulle nevi toscane dell’Abetone nella zona del Pulicchio. Tante azzurre al canceletto di partenza fra le ‘porte larghe’ sulla montagna pistoiese, che così hanno reso questa rassegna davvero un appuntamento di rilievo.

GARA A LISA AGERER – E’ stata la forestale Lisa Magdalena Agerer, che in passato su questo pendio aveva già trionfato in Coppa Europa, ad avere la meglio. L’altoatesina ‘verde’ ha superato l’atleta di ‘interesse nazionale’ Sabrina Fanchini di 6 e Verena Gasslitter del gruppo Coppa Europa di 79.

VENETO DA PAURA – Ottima quarta ma vincitrice del circuito GPI Sofia Pizzato: grande gara per la portacolori del Comitato Veneto agli ordini di Paolo Zardini e tesserata per il 18 Cortina, che chiude a 1.01. Sofia è addirittura una ’98, primo anno Aspiranti. Applausi allora a scena aperta. Quinta e seconda GPI la forestale del Comitato Veneto Asja Zenere e poi c’è Nicole Delago, azzurra della squadra B. Settima e terza GPI la modenese del Comitato Appennino Emiliano Michela Speranzoni. Poi Janine Aukenthaler, Valentina Cillara Rossi, Roberta Melesi, Anna Angriman, Matilde Minotto, tredicesima Arianna Stocco seconda Aspirante, poi la terza Aspirante Nadia Delago che termina con lo stesso tempo al quattordicesimo posto assoluto di Benedetta De Martino. Domani slalom del Gran Premio Italia.

GUARDA LA FOTOGALLERY SOPRA

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.