Canazei Live – Medaglie per Mascherona, Giordano, Canzio e Pradal

Innanzitutto un applauso caloroso al team di Giorgio De Luca della società organizzatrice: per il superG Allievi pista in ottime condizioni, dopo che tutto il giorno ieri, grazie non solo allo Ski Team Fassa ma anche alle società SITC e SPA Pordoi, si sono adoperati per la gara di questa mattina. Tempo di velocità dicevamo, e superG senza prova perchè ieri era davvero impossibile praticarla per la neve caduta copiosa in questo angolo di Dolomiti ladine.

SUPERSOFIA – Il superG femminile ha visto il trionfo della veneta dello sci club 18 Sofia Pizzato, una delle più attese alla vigilia. Si è messa al collo insomma l’oro, staccando di 37 centesimi due atlete che hanno fatto lo stesso tempo e finiscono insieme con l’argento: stiamo parlando di Marika Mascherona del Bormio e di Carola Giordano del Sestriere. Quarta piazza ancora per il Sestriere con Lucrezia Lorenzi, quinto tempo invece per la veneta del Nevegal Rebecca Bristot. In sesta posizione troviamo la portacolori del sodalizio di casa, ovvero lo Ski Team Fassa, Francesca Fanti, Quindi settima la valdostana dello Chamolè Jacqueline Fiorano, sorella della C&B Jasmine, ottavo posto per Carlotta Saracco dell’Equipe Limone, nono per Sofia Graffi Brunoro del Sella Nevea e a chiudere la ‘top ten’ ecco Veronika Calati dello Ski Team Cesana.

TEDDE VOLA – In campo maschile invece ecco il valdostano dello Chamolè Michel Tedde: doma la ‘Col dei Rossi’ di Canazei e vince il titolo staccando di 43 centesimi Pietro Canzio dello Ski College Veneto. Bronzo ancora per il Veneto: stiamo parlando di Matteo Pradal del Way Sport a 89 centesimi. Quarto Federico Barzasi del Radici, quinti con lo stesso tempo due valdostani, ossia Andrea Tanzi del Gressoney e Jean Claud Ferrod dell’Aosta. Settimo Francesco Gentilli del Sella Nevea, ottavo Nicolò Molteni del Lecco e nono e decimo due pusteresi dell’Olang, Hugo Mittermaier e Jonas Seiwald. Domani intanto dalle 9.15 gigante.