Pichler: ‘Sto bene, prima o poi ‘girerà’ anche in Coppa del Mondo.’

Sempre schietta e sincera, Karoline Pichler analizza la sua prima parte di stagione, positiva in Coppa Europa, non in Coppa del Mondo, dove in gigante non è ancora riuscita a qualificarsi una volta per la seconda manche.

PAROLA A KARO – «Sono in forma già da novembre, in allenamento vado forte – ci dice dall’Austria -, ma in Coppa del Mondo non gira. E non so perché, probabilmente è tutta questione di testa. A volte voglio strafare, ma non sono ancora riuscita a sciare come so. L’ho fatto in parte solo a Soelden e Lienz, dove poi non ho terminato la manche. Nelle altre gare invece ho sciato proprio male. E’ un mistero, ma continuo a insistere e prima o poi arriverà un risultato anche lì. Il fatto strano è che io sono sempre stata atleta da gara e non da allenamento. Non mi è mai capitato di andare meglio nel training rispetto a quando… conta davvero. Sono contenta invece per il podio di oggi in Coppa Europa, un bel risultato dà sempre fiducia anche se potevo fare decisamente meglio ed essere più vicina alla Brunner». Coraggio Karoline, arriverà il tuo momento anche nel circuito maggiore.

Altre news

Fondazione Cortina incontra Atomic al quartier generale di Altenmarkt

Mancano diversi mesi al via della stagione invernale 2024-25 la quale, per il terzo "inverno" consecutivo (e fino al 2026), vedrà Atomic, il Brand leader a livello mondiale nel mondo dello sci, e Fondazione Cortina, l’Ente organizzatore dei grandi...

L’italiano Andrea Nonnato nuovo preparatore di Vlhová

Cambia il preparatore atletico di Petra Vlhová, che resta però legata all’Italia. Ha lasciato Marco Porta ed è entrato Andrea Nonnato. Il tecnico ha lavorato a Liptovský Mikuláš nelle ultime settimane, seguendo Petra nel suo ritorno ad alto livello dopo...

Addio a Piermario Calcamuggi

Addio a Piermario Calcamuggi. È morto ieri a Torino, dov'era ricoverato a seguito di un intervento chirurgico. Aveva 77 anni. Dopo l’intervento era stato in grado di parlare con la moglie Ita e con i figli, Matteo ed Elisa,...

Sofia Goggia, buone sensazioni sulla neve allo Stelvio: «Mi sento molto bene, sempre meglio»

Il ritorno di Sofia Goggia passa da Bormio e dal ghiacciaio del Passo dello Stelvio. A cinque mesi dall’infortunio, la bergamasca, dopo una prima uscita in pista alcune settimane fa, è tornata in ghiacciaio da venerdì per un altro...