I ragazzi. Metti un pranzo organizzato in fretta e furia. Il bello della diretta, il bello di essere live. Metti un campionato italiano, metti un paio di medagliati, metti un bollicine e il terrazzo incantevole delle Dolomiti bellunesi. E metti che ci siamo sempre, che #RaceLive è realtà, autenticità, schiettezza alternativa ad ogni forma di #cialtronidelweb (ora sono arrivati anche i #cialtronideisocial). Matte Marsaglia, brillante e indomabile guerriero, il risorto Lazzaro-Batti, un Casse che finalmente ha dimostrato di avere le carte in regola per fare il salto di qualità, il Lele Buzzi stella futura del firmamento della velocità, quel Flavio Alberti presidente del Drusciè Cortina vulcano di idee, il Varetta nella nuova veste di opinionista. Un brindisi all’inverno che se ne va, a tutte queste storie in evoluzione, al futuro che ci regalerà grandi soddisfazioni. 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.