Lara Della Mea ©Ralf Brunel

Petra Vlhova concede da pronostico in bis in Coppa Europa, salendo sul gradino del podo anche in slalom sulla pista di casa di Jasna. La slovacca, seconda al termine della prima manche, ha vinto di nuovo, stavolta con 80 centesimi sulla britannica Charlie Guest, e 88 sulla svedese Ylva Staalnacke. Quarta la norvegese Mina Holtmann, quonta la tedesca Marlene Schmotz, leader a metà gara.
La migliore italiana è stata Lara Della Mea che finisce quindicesima: undicesima dopo la prima manche, perde quattro posizioni nella seconda. E perde anche la leadership della classifica di specialità, a vantaggio della ceca Gabriela Capova, che chiude ottava e adesso si ritrova con 15 punti di vantaggio sulla friulana.
Un’altra azzurra è finita in zona punti, Martina Peterlini, ventiquattresima a 2″29 da Vlhova, poco fuori dalla trenta Marta Rossetti e Roberta Midali, rispettivamente 33ª e 34ª, più attardate Vera Tschurtschenthaler (43ª) e Martina Perruchon (46ª), mentre Lucrezia Lorenzi è uscita nella prima manche.

LA CLASSIFICA

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.