Pazzaglia timbra lo slalom GPI di Sestriere. Pomare e Wieser sul podio. Fis a Lacheb

Alice Pazzaglia mette il timbro sullo slalom del Gran Premio Italia disputato a Sestriere. La pisana che difende i colori dello Ski Racing Camp, comitato Alpi Centrali, chiude decima assoluta nella competizione fra le porte strette che ha visto primeggiare la francese Kenza Lacheb. Sul podio a 24 centesimi Martina Perruchon, Esercito, quindi a 34 la poliziotta Vivien Insam che si è aggiudicata il gigante Fis di ieri sul Colle.

Alice Pazzaglia, Ski Racing Camp

CLASSIFICA SLALOM FIS GPI SESTRIERE

Nelle dieci ci sono sesta Lucrezia Lorenzi dell’Esercito, settima Petra Unterholzner delle Fiamme azzurre, ottava Serena Viviani del gruppo azzurro Coppa del Mondo e a chiudere la top ten Carlotta Marcora del Bormio e appunto Pazzaglia. Sul podio del Gran Premio Italia troviamo la undicesima e dodicesima classificata dello slalom Fis. Stiamo parlando di Ambra Pomare del Cortina VE, prima Aspirante, quindi Emma Wieser dei Carabinieri, Il podio Aspiranti è completato da Emilia Mondinelli San Sicario AOC ed infine da Giulia Valleriani dei Carabinieri.

Podio Aspiranti

LEGGI ANCHE

LE ULTIME NOTIZIE