Il Pastificio Felicetti continua a investire negli sport della neve. Dopo Manfred Moelgg, che ha da poco festeggiato le 300 presente in Coppa del Mondo, l’azienda di Predazzo ha deciso di supportare il giovane Pietro Canzio. Dopo un lungo periodo di allenamento estivo, l’azzurro della squadra B e delle Fiamme Oro, comincia la sua stagione sportiva carico di aspettative e con nuovi obiettivi. L’atleta triestino è infatti entrato a far parte della “famiglia” del trentino Pastificio Felicetti.

Riccardo Felicetti, CEO del Pastificio Felicetti: «Crediamo molto nelle partnership come quella siglata con Pietro perché aiutano a sottolineare i valori, l’impegno e la dedizione di tutte le persone che lavorano con noi. Vogliamo trasmettere un chiaro supporto a tutti quegli sci club che svolgono anche una funzione sociale, nei rispettivi territori, nei confronti dei giovani sportivi». 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.