Christof Innerhofer ©Agence Zoom

A Santa Caterina giornata intensa di gare: nel pomeriggio si è disputata la manche di slalom che ha assegnato i titoli Giovani e Assoluti di combinata alpina. In campo femminile le prime tre posizioni sono rimaste invariate: oro a Johanna Schnarf che ha concluso in 2.11.95, a precedere di 93/100 Sofia Goggia e di 1”95 Nicol Delago.

ORO PIZZATO – Sofia Pizzato torna alla ribalta e si prende l’oro tra le Giovani, a precedere la trentina Sara Dellantonio e l’altoatesina Nadia Delago, tutte atlete che in classifica generale sono racchiuse tra la quinta e la settima posizione.

BIS INNERHOFER – L’elvetico Raplh Weber ha vinto anche la FIS di combinata in 2.08.02, a precedere di 44/100 l’azzurro Christof Innerhofer che si è messo al collo la seconda medaglia d’oro. Terzo assoluto un grandissimo Pietro Canzio che ha sfruttato lo slalom per aggiudicarsi l’argento degli Assoluti e l’oro dei Giovani. Bronzo per Matteo De Vettori.

I GIOVANI – Per quanto i Giovani, alle spalle di Canzio, argento per il piemontese Matteo Franzoso, decimo assoluto e bronzo per Nicolò Molteni, dodicesimo.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.