Nella bolgia di Schladming spunta Kristoffersen. Sala 11°, Vinatzer 14°. Battaglia finale 20.45

SCHLADMING LIVE Schladming è una bolgia, la Planai un catino festante. The Night Race è uno spettacolo unico. Anche questa notte. Atmosfera pazzesca, da classica monumento dello sci quale d’altronde è. E nella prima manche nello slalom della Stiria comanda il norvegese Henrik Kristoffersen. Lo scandinavo è sempre quello più in equilibrio, stabile, solido. Almeno per ora. Secondo a 21 centesimi l’eroe di casa Manuel Feller, in testa a Kitz e poi deragliato malamente. Terzo a tre decimi il polivalente elvetico Loic Meillard. E quarto a 57 centesimi il fenomeno norvegese Lucas Braathen. Quinto lo svizzero Ramon Zenhaeusern e sesto l’inglese Dave Ryding. Settimo il campione olimpico in carica Clement Noel.

Manuel Feller ©Agence Zoom

I nostri? Non riescono ad esprimersi al meglio sulla Planai nella prima run. Manca ancora il piglio giusto per stare davanti. Ma siamo a metà gara attenzione. Tommaso Sala c’è intendiamoci: 11° a 1.48. Nella seconda aspettiamo una rimonta al fulmicotone. Se la merita il brianzolo del ’95 bormino d’adozione. Alex Vinatzer 14° a 1.91. Stefano Gross 25° a 3.41. Simon Maurberger non si qualifica. La battaglia finale alle 20.45: spettacolo e festa assicurate.

gara ancora in corso seguiranno aggiornamenti 

Altre news

Se ne è andata Elena Fanchini

È morta Elena Fanchini, ex sciatrice che lottava contro un tumore, 37 anni. Era malata da tempo e Sofia Goggia le aveva dedicato la vittoria della discesa di Cortina d'Ampezzo. A gennaio del 2018 aveva annunciato che avrebbe lasciato lo...

Marta superGigante: «Una vittoria di peso, ho studiato la discesa di Vonn alle Finali 2015»

Isolde Kostner oro a Sestriere nel 1997, Marta Bassino oro a Méribel nel 2023. Ventisei anni dopo l’Italia torna sul gradino più alto del podio nel superG, una disciplina che la cuneese ha sempre fatto, ma che ultimamente le...

Kilde precede Innerhofer nella prima prova della discesa di Courchevel

Aleksander Aamodt Kilde ha realizzato il miglior tempo nella prima prova cronometrata della discesa maschile di Courchevel. Il norvegese ha impiegato 1’48”81 per affrontare l’Eclypse, affrontando a gran velocità i lunghi curvoni del “Mur du Son”. Christof Innerhofer è stato...

Il capolavoro di Marta – fotogallery

    Che spettacolo, che sciata, che capolavoro! Marta Bassino si prende uno strepitoso oro nel superG dei Campionati Mondiali di Courchevel-Méribel. Una sciata splendida, una prestazione che tiene a 11/100 una certa Mikaela Shiffrin.