Roberto Nani

Roberto Nani era sceso a Milano ieri per una risonanza a causa del suo problema alla schiena che da gennaio, prima di Adelboden, lo fa dannare. E alla fine è stato deciso d’urgenza un intervento chirurgico. Così l’atleta di interesse nazionale sarà operato domani per un’ernia intraforaminale destra l4-5 con radice edematosa.

TRE MESI ALMENO DI STOP – Almeno tre mesi fermo il livignasco, per poi riprendere la preparazione sugli sci. L’intervento all’Humanitas di Rozzano (MI) da parte del dott. Maurizio Fornari in accordo con il presidente della commissione medica Fisi Dott. Andrea Panzeri.