Una giornata in Appennino. Quello emiliano, quello reggiano, quello olimpionico grazie a Giuliano Razzoli. Cerreto Laghi è un posto di frontiera. Si scia nel comune di Ventasso, il passo divide Emilia Romagna e Toscana, la provincia di Reggio Emilia da quella di Massa Carrara. Sciano al Cerreto: emiliani e toscani certo, ma liguri della vicina riviera levante hanno numeri significativi da queste parti Eccoci oggi con lo Sci Club Montenuda, solida realtà del Comitato Appennino Emiliano presieduta dal carrarino Mauro Ceccatelli. Una mattina di allenamento nonostante le condizioni difficili visto un inverno dove la neve ha scarseggiato davvero. Ma appena si può, il Montenuda (agli ordini di Ivan Guazzetti nel video sopra) sceglie le nevi di casa per lavorare.

Ecco a seguire alcuni scatti fotografici con il Montenuda al Cerreto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.