Mondinelli regina del GPI di La Thuile. Zenere precede Saracco nel gigante Fis

Che brava Emilia Mondinelli. Addirittura Aspirante, la portacolori del Comitato Alpi Occidentali tesserata con il San Sicario Cesana, al via con il 45, chiude al settimo posto il gigante Fis di La Thuile. La 2004 allenata da Alberto Platinetti e Oriano Rigamonti conquista la tappa del Gran Premio Italia Junior, che vede sul podio al secondo posto Chayenne Kostner del Gardena che è decima assoluta e al terzo invece Alice Pazzaglia, dodicesima, dello Ski Racing Camp. Il gigante è stato vinto dalla portacolori del gruppo Coppa Europa Asja Zenere. Sul podio in seconda piazza Carlotta Saracco, Esercito, che termina a 49 centesimi.

Podio assoluto del gigante Fis

CLASSIFICA GIGANTE LA THUILE

Poi arriva il Canada: terza Britt Richardson e poi Sarah Bennet, quarta. Quindi le francesi Alizee Dahon e Clarissa Breche. Settima e terza italiana Mondinelli. In top ten un’altra italiana, Elisa Platino dei Carabinieri, ottava. Il podio Aspiranti è completato da Francesca Carolli del SAI Napoli e da Ambra Pomare del Cortina: sono ventiseiesima e ventottesima assoluta. Domani slalom, sempre valido come tappa del Gran Premio Italia.

LEGGI ANCHE

LE ULTIME NOTIZIE