Oggi nella capitale argentina di Buenos Aires inizia la marcia della candidatura italiana Milano-Cortina ai Giochi invernali Olimpici in programma nel 2026. Nella giornata odierna il governo del CIO, ossia il comitato esecutivo, recepisce la lista delle candidate.

QUATTRO – Con il binomio lombardo-veneto, anche Stoccolma (Svezia), Calgary (Canada) e Erzurum (Tuschia). Sembra tuttavia che la località turca per motivi legati alla sicurezza potrebbe subito essere subito esclusa. Vedremo. Sion (Svizzera) e Graz (Austria) si sono ritirate. Sarà poi il congresso del CIO di martedì 9 ottobre a ratificare ufficialmente le candidature ai Giochi 2026. 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.