Il podio della Coppa Europa assoluta

Una stagione in crescita e conclusa con un successo sfavillante: Simon Maurberger vince la Coppa Europa 2019, un trionfo conquistato proprio all’ultima gara, il superG di Sella Nevea.

Guada la classifica generale della Coppa Europa 

IL PUNTO DI MAUBI – L’altoatesino della Valle Aurina, in forza al gruppo Coppa Europa di Roberto Lorenzi e Roberto Saracco a cui è legato molto, è cresciuto considerevolmente questo inverno e fa il punto della situazione: «E’ stato un lungo viaggio, mi sono subito tolto delle soddisfazioni partendo dalla qualifica in slalom a Levi e poi fra gigante e slalom sono andato diverse volte a punti nella massima serie. Ho iniziato a mettermi in mostra in entrambe le discipline che non voglio ovviamente abbandonare per il futuro. Poi parallelamente mi sono cimentato in Coppa Europa e sono arrivati risultati importati, sono riuscito ad impormi anche in combinata e ho capito in questo modo che potevo finalizzare nella generale del circuito continentale. Così è stato, è arrivata questa grande Coppa Europa e adesso ho la possibilità l’anno prossimo di avere il posto fisso in entrambe le specialità. Questa significa sicurezza e tranquillità per programmare al meglio ogni appuntamento. Sono soddisfatto della mia stagione, ho patito un po’ nel finale in Coppa del Mondo perchè la stanchezza di fare due circuiti iniziava a farsi sentire. Infine un grazie allo staff, da Roberto Lorenzi, a Roberto saracco a Luca Vuerich e a tutti quello che hanno vissuto con me questa avventura». 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.