Secondo slalom femminile Fis a Pfelders, valido anche come seconda prova del Gran Premio Italia. Vittoria di Marta Rossetti che ha preceduto Michela Azzola di 32 centesimi, recuperando i 6 di distacco che c’erano tra le due atlete nella prima manche, mentre sul terzo gradino del podio è salita la ceca Martina Dubovska davanti ad Anita Gulli per soli due centesimi. Tutte azzurre del gruppo di Coppa Europa, per il GP Italia invece il successo è andato alla bormina Marika Mascherona, decima assoluta, davanti alla carabinere altoatesina Laura Steinmair e alle piemontesi Serena Viviani e Sara Allemand. «Un’altra bella gara – spiega il coordinatore del settore giovanile Matteo Ponato – punteggiata bene, vista la presenza delle atlete della B, C e straniere di livello. Valori direi confermati: rispetto al gigante d’apertura a Campiglio manca solo Ilaria Ghisalberti che aveva vinto la gara, Steinmair e Mascherona erano salite sul podio, Viviani e Allemand piazzate nelle prime sei. Le prossime due gare femminili saranno ancora due prove tecniche a metà gennaio in Valle d’Aosta (slalom a Courmayeur e gigante a Gressoney), mentre qui a Pfelders adesso tocca al settore maschile con uno slalom giovedì e un gigante venerdì».

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.