Matteo Marsaglia a Kitz

Attenzione a Matteo Marsaglia. Davvero splendido secondo tempo provvisorio per il ‘romano di San Sicario’ sulla Streif di Kitzbühel questa mattina in vista dell’Hahnenkamm-Rennen che scatta domani con il superG e poi osserva sabato la mitica discesa e domenica lo slalom. Il più veloce è stato l’austriaco Hannes Reichelt che ha preceduto Marsaglia di 23 centesimi. Davvero indomabile il Matte nazionale, al via con il 51, che non molla e lotta per tornare a primeggiare come in passato ci ha dimostrato di saper fare. A 36 centesimi terzo c’è Dominik Paris, che con la Streif sappiamo avere un feeling particolare. La pista era perfetta, ghiacciata, spettacolare: ha tenuto davvero bene e con il 44 Daniel Danklmaier termina quarto. «Domani dovrebbe cambiare la temperatura, si dovrebbe alzare. E sarà anche nuvolo, così dice il meteo, speriamo che sia tutto regolare. Io? Oggi sono contento della mia prova e aspetto il superG di domani e la discesa di sabato», fa sapere Christof Innerhofer che ha chiuso al quinto posto a 61 centesimi da Reichelt e con il medesimo tempo del francese Adrien Theaux.

La classifica della prova 

GRANDE ITALIA MA ASPETTIAMO LE GARE – Quattordicesimo Werner Heel: una buona prova che lo mette, se non fra i favoriti, tra chi può far bene sabato in discesa. Quando il gioco si fa duro, i duri (i nostri azzurri) iniziano a giocare: bravi davvero, non solo Domme e Inner. Ottimo ventesimo Florian Schieder con il 55, ventiquattresimo Mattia Casse e ventottesimo con il 60 Alexander Prast. Un risultato davvero significativo in prova: aspettiamo trepidanti conferme. Domani superG ore 11.30, sabato discesa sempre 11.30. 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.