Marco Ferrarini entra in azzurro dalla Coppa Italia

Il forestale reggiano è stato il migliore in classifica entro l'anno '87

Marco Ferrarini entra in squadra nazionale: ecco il verdetto delle finali di Coppa Italia di Pampeago, dopo l’ultimo slalom che ha visto sul gradino più alto del podio Cristian Deville davanti al ceco Krystof Kryzl e al carabiniere Andreas Erschbamer. Quarto Riccardo Tonetti. ‘Ferro’, al quinto anno con il gruppo sportivo della Forestale esulta: “Il sogno si è avverato. Ho sfiorato questo traguardo già ai tempi del Comitato, l’anno scorso invece ho buttato via il successo in Coppa Italia proprio qui a Pampeago». Ha chiuso al quinto posto la classifica finale di Coppa Italia, ma Matthias Thaler, Michel Davare, Jonas Senoner e Manuel Sandbichler non rientrano nella fascia d’età valida per accedere di diritto in azzurro. Di fatto la vittoria è andata a Jonas Senoner dei Carabinieri davanti a Michel Davare delle Fiamme Oro. Marco Ferrarini è reggiano di Teano, paese confinante con Villa Minozzo. “Mia madre è proprio di Villa Minozzo, il paese di Razzoli. Sono orgoglioso di questo risultato, il sogno di ogni sciatore”.L’Appennino reggiano va davvero di moda. Intanto domani a Pampeago di Tesero un altro slalom speciale Fis.

Altre news

L’avventura di Lara Colturi in Cile raccontata da Daniela Ceccarelli

Lara Colturi è entra nel mondo dei grandi. Si, perchè il circuito Fis è tutto un altro pianeta, è lo sci che conta davvero, è un'altra storia rispetto alla categoria Children. E subito in Sudamerica le prime gare per...

Fisi: Stefano Maldifassi si candida alla presidenza. «Ho in mente una Federazione nuova»

«Pensare e vivere gli sport invernali». Questo lo slogan che chiude un breve video realizzato per annunciare la candidatura in Fisi di Stefano Maldifassi. È ingegnere biomeccanico, cinque volte campione italiano di skeleton e allenatore di quarto livello; Maldifassi...

A La Parva Colturi centra una doppietta in slalom; Tranchina secondo in gara-2

Doppietta in gigante la scorsa settimana, bis ieri e l'altro ieri in slalom. Lara Colturi ha fatto uno-due anche tra i rapid gates di La Parva, dove si sono svolte altre gare Fis. Possiamo dire che in quattro gare...

Marsaglia lotta ancora con entusiasmo: «Conta essere veloci, non l’età»

Matteo Marsaglia non molla, anzi, rilancia. Il romano di San Sicario, trentasette primavere a ottobre, è deciso più che mai per un'altra stagione in Coppa del Mondo. Reduce da un'annata davvero positiva, dove fra le varie prestazioni confortanti ha...