Lukas Hofer ad un passo dalla medaglia nell’inseguimento

Gara dalle emozioni forti per i colori azzurri nell’inseguimento maschile, nella bufera del Zhangjiakou National Biathlon Centre. Grazie a Lukas Hofer: quattordicesimo nella sprint, parte con un doppio zero nella sessione di tiro a terra e rientra nei gruppo dei primi cinque che si giocano le medaglie. Il norvegese Johannes Boe, oro nella sprint con sette errori (0, 2, 3, 3) si taglia fuori nel terzo poligono, il francese Fillon Maillet invece non sbaglia un tiro e vola solitario verso l’oro. L’altro Boe, Tarjei, non commette errori nelle ultime tre sessioni e viaggia anche lui da solo verso l’argento. La sfida per il bronzo è allora tra Hofer e il russo Latypov. L’azzurro fa zero su zero al poligono, il russo sbaglia un colpo nell’ultima sessione, ma riesce a gestire il vantaggio sino al traguardo e sale sul terzo gradino del podio, con l’azzurro quarto a meno di nove secondi.

BEIJING NEWS

BEIJING VIDEO NEWS