Lucas Braathen si ritira: l’annuncio a Soelden

Ieri ha partecipato alla presentazione della squadra norvegese, organizzata in collaborazione con Helly Hansen, questa mattina ha indetto una conferenza stampa per annunciare la fine della carriera. Clamorosa decisione per Lucas Braathen che a 23 anni si ritira dall’attività agonistica. «Per la prima volta dopo sei mesi sono felice e mi sento libero» ha detto.

Ha attaccato la federazione, ancora una volta per la questione legata al marketing e alle sponsorizzazioni. Ieri NRK, media norvegese, ha parlato di una imminente multa per questioni legate alle immagini. Questa mattina, durante la conferenza, il norvegese non ha risparmiato critiche nei confronti della Federazione norvegese, più volte al centro di queste querelle. Braathen ieri era stato chiamato insieme al resto della squadra, ma non aveva preso la parola nel momento pubblico in qui tutti i principali atleti norvegesi hanno parlato. Ieri sera (giovedì) il clamoroso annuncio ai compagni di squadra, poco fa il ritiro.

Braathen lo scorso inverno ha vinto la coppa di slalom e nel complesso si è aggiudicato 5 gare di Coppa del Mondo. Ora il ritiro e una nuova vita, oppure il ritorno in pista con i colori del Brasile?

Intanto nel primo pomeriggio il tradizionale Fis Forum, con Markus Waldner che ha aperto il suo intervento partendo dalla notizia del giorno. «Un big bang, veramente una brutta notizia per tutto il nostro mondo – dice -. Una persona colorata, divertente e stravagante che mancherà allo sci».

Altre news

Fondazione Cortina incontra Atomic al quartier generale di Altenmarkt

Mancano diversi mesi al via della stagione invernale 2024-25 la quale, per il terzo "inverno" consecutivo (e fino al 2026), vedrà Atomic, il Brand leader a livello mondiale nel mondo dello sci, e Fondazione Cortina, l’Ente organizzatore dei grandi...

L’italiano Andrea Nonnato nuovo preparatore di Vlhová

Cambia il preparatore atletico di Petra Vlhová, che resta però legata all’Italia. Ha lasciato Marco Porta ed è entrato Andrea Nonnato. Il tecnico ha lavorato a Liptovský Mikuláš nelle ultime settimane, seguendo Petra nel suo ritorno ad alto livello dopo...

Addio a Piermario Calcamuggi

Addio a Piermario Calcamuggi. È morto ieri a Torino, dov'era ricoverato a seguito di un intervento chirurgico. Aveva 77 anni. Dopo l’intervento era stato in grado di parlare con la moglie Ita e con i figli, Matteo ed Elisa,...

Sofia Goggia, buone sensazioni sulla neve allo Stelvio: «Mi sento molto bene, sempre meglio»

Il ritorno di Sofia Goggia passa da Bormio e dal ghiacciaio del Passo dello Stelvio. A cinque mesi dall’infortunio, la bergamasca, dopo una prima uscita in pista alcune settimane fa, è tornata in ghiacciaio da venerdì per un altro...