Promotion Tour JOJ2020 Zurich Florian Aeby

L’ultimo giorno a casa. Domani – martedì – l’Italia partirà per Losanna 2020, per i Giochi Olimpici Giovanili, un grande evento che radunerà circa 1800 giovani promesse nati negli anni 2002 e 2003. Dal 9 al 22 gennaio andrà in scena la terza edizione, dopo Innsbruck 2012 e Lillehammer 2016. La delegazione italiana partirà con 67 atleti, 44 tesserati per la Fisi e 23 per la Federazione del Ghiaccio. Capo Missione del Coni, Anna Riccardi. 

Promotion Tour JOJ2020 Schaffouse Florian Aeby

GLI AZZURRI DELLO SCI ALPINO – Sono sei gli atleti in gara per lo sci alpino. Tre uomini: Marco Abbruzzese, piemontese delle Fiamme Oro, Gianmaria Illariuzzi, abruzzese delle Fiamme Oro ed Edoardo Saracco, piemontese dell’Equipe Limone. In campo femminile l’intero contingente è rappresentato dalla Valle d’Aosta: presenti Annette Belfrond del Crammont, Alice Calaba del Gressoney e Sophie Mathiou del Centro Sportivo Carabinieri.

Annette Belfrond e Sophie Mathiou, allenamento di rifinitura con Federica Brignone

VENUE SCI ALPINO – Il viaggio olimpico, il main media center e comunque il quartier generale delle Mini Olimpiadi è il cuore di Losanna, città che ospita anche la sede del Comitato Olimpico Internazionale. Lo sci alpino invece si svolgerà sulle piste di Les Diablerets, 1 ora di macchina da Losanna, 1 ora di macchina da Martigny. 

PROBLEMI IN PISTA – Negli ultimi giorni il tempo non è stato dei migliori in Svizzera. Così comitato organizzatore e Fis hanno deciso di spostare più in alto gli arrivi delle gare, perché sotto «le piste sono praticabili solo per lo sci di divertimento e non più per competizioni» hanno comunicato. Resta da capire dove e come si svolgerà la prova a squadre, una decisione che verrà presa nei prossimi giorni. 

IL PROGRAMMA – Lo sci alpino è una delle prime discipline ad assegnare medaglie. Giovedì sera, alle 19,30, Losanna ospiterà la cerimonia di inaugurazione, poi dal 10 via alle sfide con le gare di superG, seguite dalle combinate dell’11 gennaio. Il 12 sarà la giornata del gigante femminile, il 13 toccherà agli uomini, poi penultima giornata dello sci alpino con i due slalom e chiusura con il team event. Il programma completo degli YOG.

I TECNICI AZZURRI – Sono cinque i tecnici ufficiali accreditati dal Coni. Presenti Franco Cadin, Massimo Carca, Riccardo Coriani, Roberto Manzoni e Matteo Ponato. 

SITO E INFORMAZIONI – Il sito internet della manifestazione è www.lausanne2020.sport, ma tutti i risultati si troveranno comunque sempre sul sito di Fis Ski, perché a tutti gli effetti le gare rientrano nel calendario internazionale Fis.