Helly Hansen, il guscio Odin 9 dalle prestazioni professionali e amico dell’ambiente

Da più di 140 anni Helly Hansen realizza prodotti innovativi per chi lavora o pratica attività sportive all’aria aperta, che si tratti dei pescatori norvegesi di merluzzo di fine ottocento o delle guide alpine dei nostri giorni. La progettazione dell’abbigliamento tecnico ad alte prestazioni del brand norvegese si basa sulla collaborazione tra i propri designer e migliaia di professionisti delle attività outdoor in ogni parte del mondo, le cui indicazioni fanno parte integrante del processo di ricerca e sviluppo.

Nel 2020, Helly Hansen ha introdotto Lifa Infinity Pro™, a oggi la tecnologia più innovativa e rispettosa dell’ambiente per produrre un tessuto laminato con membrana impermeabile e traspirante. Grazie all’utilizzo di questa tecnologia, il guscio da alpinismo Odin 9 Worlds Infinity Shell Jacket è stato premiata dalla giuria del Good Design Award, a conferma delle sue caratteristiche innovative sia in termini di design sia di produzione rispettosa dell’ambiente.

TECNOLOGIA LIFA INFINITY PRO – Il tessuto esterno del laminato Lifa Infinity Pro™ è realizzato al 100% in fibre di polipropilene, una materiale idrofobo che non trattiene l’acqua, per cui è idrorepellente senza la necessità di applicare alcun trattamento chimico. Con questa innovazione Helly Hansen è il primo marchio del settore outdoor a passare da una soluzione PFC-Free a una soluzione DWR-free. Questo comporta sia una riduzione dei prodotti chimici applicati al tessuto, sia dell’energia necessaria per rigenerare periodicamente i tradizionali trattamenti DWR che col tempo perdono di efficacia.

Alla rivoluzionaria soluzione DWR-free, Helly Hansen ha aggiunto processi di produzione allo stato dell’arte della sostenibilità, come la membrana microporosa in polipropilene, che può essere prodotta senza l’utilizzo di solventi. I tessuti Lifa Infinity Pro™ vengono colorati con la tecnologia solution-dyed (tintura in massa), che prevede la colorazione delle fibre prima che vengano estruse. In questo modo si evita la presenza di prodotti chimici nelle acque di scarico come invece avviene nel tradizionale processo di tintura, e la colorazione è permanente. Rispetto alle fibre di poliestere comunemente utilizzate dall’industria outdoor, la produzione delle fibre in Lifa® consente di diminuire l’impatto ambientale del 16% con un risparmio del 18% di CO2.

©Lorenzo Alesi

ODIN 9 WORLDS INFINITY SHELL JACKET – Da oltre dieci stagioni la collezione Odin è il top di gamma di Helly Hansen per le attività alpinistiche che offre il massimo livello di protezione con un design versatile e funzionale, grazie alle indicazioni di guide alpine e professionisti della montagna. Grazie all’utilizzo della tecnologia Lifa Infinity Pro®, il guscio Odin 9 World Infinity Shell Jacket offre prestazioni senza compromessi abbinate a una produzione che non necessità di trattamenti chimici di finitura.

Realizzata con un robusto e performante laminato a tre strati, la giacca Odin 9 World Infinity Shell Jacket è un guscio che integra soluzioni funzionali specifiche che possono fare la differenza durante le attività in montagna, come la cerniera frontale YKK® a due vie, le cerniere sottobraccio di ventilazione, tasche e cerniere disposte per essere compatibili con gli spallacci e la fascia ventrale dello zaino, un cappuccio regolabile per essere indossato anche sopra il casco, ampie tasche cargo per l’attrezzatura, riflettore Recco® ​ e maniche presagomate per una confortevole vestibilità. Disponibile in versioni specifiche da uomo (3 colori) e da donna (5 colori).

Altre news

La Fisi incontra il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

La Fisi è stata ricevuta al Quirinale dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Dopo le parole del presidente del Coni, Giovanni Malagò, l’intervento del numero della Fisi Flavio Roda: «Oggi è una giornata che rimarrà nei nostri cuori e...

L’effetto Verdú sullo sci andorrano

Ad Andorra, adesso che la squadra di calcio è in piena zona retrocessione nella Liga spagnola 2 (la nostra serie B) lo sci è a tutti gli effetti lo sport nazionale del Principato. Non che prima lo sci non...

I norvegesi ripartono dal Trentino

Anche quest'anno la Nazionale norvegese ha scelto il Garda Trentino per il ritiro estivo, con allenamenti tra il Lago di Garda e le Dolomiti della Paganella. Dal 19 al 24 maggio, undici atleti ed i loro tecnici hanno sfruttato...

Pronte le squadre del Comitato AOC

Definite le squadre del Comitato AOC. Linea di continuità con la conferma degli allenatori Alberto Platinetti per il settore femminile, Ruggero Barbera per quello maschile e Alessandro Roberto in affiancamento per entrambe le squadre. Il responsabile Oriano Rigamonti ha...