La ‘B’ femminile a Deux Alpes: Delago, Sosio, Pichler, Gasslitter, Melesi

La squadra è appena ‘nata’, ma si trova già al lavoro sul ghiacciaio di Les Deux Alpes, in Francia, nel dipartimento dell’Isère. E’ la “B” femminile, di cui fanno parte Karoline Pichler, altoatesina, classe 1994, vice-campionessa mondiale jr. di slalom gigante; Federica Sosio, valtellinese, 1994; Nicole Delago, altoatesina, 1994; Verena Gasslitter, altoatesina, 1996; Roberta Melesi, lecchese, 1996; Valentina Cillara Rossi, ligure, 1994, che si aggregherà al gruppo a partire da giovedì 19 gennaio, dopo la recente operazione alle tonsille.

SQUADRA – L’allenatore responsabile, Roberto “Doc” Lorenzi, ci guida alla scoperta del suo gruppo: «Con me nello staff tecnico ci sono: Daniel Dorigo (allenatore), Corrado Momo (allenatore-preparatore atletico), Eros Belingheri (skiman), Marco Sberze (skiman)».


PRIMA USCITA
– «L’obbiettivo di questo raduno in Francia è rimettere gli sci e impostare una linea tecnica. Nel pomeriggio inizieremo anche il lavoro atletico, in particolare il nuovo preparatore dovrà conoscere le atlete e programmare, per ognuna di loro, il futuro».

RITORNO ALL’ANTICA – «“B” e “C”? L’idea di avere due squadre più piccole che possano lavorare con maggiore qualità è ottima! Mi auguro che la federazione riesca a sostenere al meglio tale struttura anche dal punto di vista economico».

SGUARDO AL FUTURO – «Per la prossima stagione mi aspetto che tutti diano il massimo, atlete e staff; cercando di migliorarsi sempre, senza mai accontentarsi! Vorrei una squadra umile, lavoratrice, ma molto ambiziosa. Non mi piace molto parlare delle singole atlete, credo che tutte abbiano i numeri per fare bene. Devono lavorare duro e crederci. Sempre!».

Il raduno proseguirà fino al 25 giugno.

 

Articolo precedenteRulfi il condottiero: 'Vogliamo classiche e mondiali'
Articolo successivoInnerhofer con Rossignol fino al 2017
Gianmario
REDATTORE - Milanese, 39 anni, laureato in Lingue, sposato con Laura e papà di Giulia, appassionato di tanti (troppi) sport da sempre, amante delle discipline americane, è transitato attraverso esperienze nei quotidiani (Il Giorno, per il quale scrive ancora, Tuttosport, freepress), in Radio (Radio 24, AGR), Internet (Leonardo) e dal 2009 ha trovato la sua dimensione come telecronista di diverse discipline (sci, nuoto, tuffi, scherma, pallavolo, pallanuoto ecc.) su Eurosport Italia. Ma continua ad amare anche la scrittura alla follia e dall'aprile 2014 collabora con Race ski magazine

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.