Ljutic regina di Andalo. Ottava Insam

La stagione entra davvero nel vivo e in Italia è proprio tempo di grande sci. Mentre siamo in procinto di aprire le danze con le tappe di Coppa del Mondo, ecco in scena la Coppa Europa. Ragazzi a Santa Caterina impegnati in velocità, donne invece in gigante ad Andalo. Ed in Trentino splende la luce della reginetta croata Zrinka Ljuitc. Per la serie essere Aspirante e vincere nel circuito continentale. E si, la 2004 si mette tutte alle spalle. Sul podio al secondo posto la svizzera Camilla Rast distanziata di 31 centesimi. Terzo gradino del podio per la polacca Magdalena Lukzac a 55. A 83 centesimi dalla giovane croata la slovena Tina Robnik: sono tre le ragazze dell’Est Europa nei primi quattro posti, cresce sempre di più questo movimento.

Il podio ©Pegaso Media

GUARDA LA CLASSIFICA DEL GIGANTE DI COPPA EUROPA DI ANDALO

LE NOSTRE – Ma anche le nostre fanno passi in avanti nel complesso anche se non salgono sul podio di casa. Più le fuori squadra al momento, ma anche le giovani azzurre crescono. La prima è 8a a 1.46, ossia la gardenese delle Fiamme Oro Vivien Insam al via con il 33. 13a l’azzurra Ilaria Ghisalberti, 16a Luisa Bertani dello Ski Racing Camp e 17a Carlotta Saracco, Esercito. I nuovi innesti in azzurro Anna Craievich e Carole Agnelli terminano rispettivamente al 21° e 24° posto. Nelle 30 Elisa Platino dei carabinieri, appena fuori la finanziera Francesca Fanti. Con il 75 si infila in 32a piazza Melissa Astegiano, Carabinieri. Quindi Valentina Cillara Rossi 35a, davanti ad Annette Belfrond. Vicky Bernardi 42a, la senior del GB Ski Club Laura Rota 45a. Out nella prima frazione  l’esordiente Martina Marangon del Revolution Ski Race e Carlotta De Leonardis. Non hanno concluso la seconda manche invece Roberta Midali, Laura Steinmair e Sara Allemand. Domani ad Andalo un altro gigante di Coppa Europa.

Vivien Insam ©Pegaso Media

LEGGI ANCHE

LE ULTIME NOTIZIE