Gross a Livigno

Livigno quartier generale degli azzurri. E si, sulle nevi valtellinesi alcune formazioni della Fisi ultimeranno la rifinitura in vista dei prossimi appuntamenti di Coppa del Mondo. Dopo il parallelo di Lech gli azzurri prepareranno la due giorni di gigante di Santa Caterina Valfurva del prossimo fine settimana. A Livigno agli ordini di Roberto Lorenzi training per l’atleta di casa Roberto Nani, Luca De Aliprandini, Giovanni Borsotti, Riccardo Tonetti, Hannes Zingerle, Daniele Sorio e Stefano Baruffaldi. Intanto anche i ragazzi delle porte strette stanno lavorando a tutta: Stefano Gross, Giuliano Razzoli, Tommaso Sala e Federico Liberatore. Raggiungerà Livigno anche Hans Vaccari.

Fa sapere il presidente APT Livigno, ex azzurro dello slalom ed istruttore nazionale, Luca Moretti: «Livigno è pronta, c’è la neve e la pista Tagliede è un’ottima opportunità per gli allenamenti. Livigno dimostra ancora una volta di essere idonea per il grande sci, adesso aspettiamo le regole del Governo. Per quanto riguarda gli sci club, da noi troveranno ottime condizioni per effettuare un training efficace».