LIVE – Spettacolo Kronplatz: Danioth e Raschner vincono il parallelo. Sala quinto

0

Davvero una manifestazione spettacolare, esaltante, unica. Sulle nevi ladine di Mareo nel comprensorio sciistico di Kronplatz è andato in scena il parallelo maschile e femminile di Coppa Europa. Prima uno slalom FIS che fungeva da qualificazione, poi sotto i riflettori la sfida avvincente del parallelo. In 32 potevano partecipare alla fase finale e allora nel parallelo partenza con i sedicesimi sino alla finalissima. Un uno contro uno avvincente, una sfida pazzesca, adrenalina alle stelle, tanto entusiasmo e una più che buona partecipazione del pubblico a questa manifestazione organizzata da Willy Kastlunger e dalla sua efficiente macchina organizzativa (che a gennaio propone anche il gigante di Coppa del Mondo donne). E durante le premiazioni, uno spettacolo pirotecnico significativo. Un evento sicuramente da applausi.

ROTA NONO – Ad imporsi in campo maschile è stato l’austriaco Dominik Raschner. Secondo posto per lo svedese Emil Johansson e terzo per il norvegese Peder Eide. Eliminati durante le fasi del parallelo Tommaso Sala, buon quinto e fuori nei quarti di finale, noni e non oltre i sedicesimi invece l’atleta di interesse nazionale Fabian Bacher, il portacolori del gruppo Coppa Europa Federico Liberatore e un ottimo Nicola Rota, #InossidabileSenior griffato UBI Banca Goggi.

Fra le donne invece è la svizzera Aline Danioth a trionfare. Sul podio seconda l’andorrana Mireia Gautierrez e terza la svedese Magdal Fjaellstroem. Fuori al primo turno e quindi al diciassettesimo posto l’azzurrina Martina Peterlini e le atlete di interesse nazionale Michela Azzola e Nicole Agnelli. 

Il presidente FISI Roda e Kastlunger del CO ©Gabriele Pezzaglia

Ma ecco nel video il punto del coach responsabile squadra B uomini Alexander Prosch 

E adesso guarda il video con il coach responsabile B donne Heini Pfitscher

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.