Il podio ©Gabriele Pezzaglia

Sestriere: neve fredda e aggressiva, temperature invernali, una pista – la Sises – esigente in quanto ripida e mossa, un sole tiepido. E in questo scenario ad esaltarsi è Veronica Calati. La ’99 del Comitato Alpi Occidentali griffata Ski Team Cesana allenata da Alberto Platinetti in Comitato e dal condottiero dei Senior Uccio Ferraris nel clubrisale dalla seconda posizione e centra un fantastico oro nel gigante, un titolo ai Campionati Italiani Giovani davvero straordinario in quanto fa meglio delle «ragazze di Martin», ossia le azzurrine. Ma straordinario è anche l’argento che si è messo al collo la romana del Livata Elena Sandulli: l’Aspirante laziale continua a stupire. Una stagione oltremodo positiva, con già segnali importanti anche in Coppa Europa: è solo del 2000, ma compete senza problemi con atlete più grandi. Elena termina a 47 centesimi da Veronika. A 55 c’è la poliziotta della squadra nazionale C Francesca Fanti, prima azzurra in classifica. Deraglia proprio a pochi metri dal traguardo Elisa Fornari: la portacolori Aosta ASIVA aveva la medaglia tricolore in tasca.

GUARDA LA CLASSIFICA DEL GIGANTE DI SESTRIERE  

PLATINO AZZURRA – Quarta la portacolori del Comitato Alto Adige Elisa Platino: in testa dopo la prima frazione retrocede è vero, ma basta comunque per vincere la classifica del Gran Premio Italia di gigante e andare di diritto in squadra nazionale giovanile per la prossima stagione. La poliziotta Marta Giunti era in corsa per la classifica GPI, ma la toscana non è partita a causa di un infortunio. La tappa odierna GPI di oggi è stata vinta da Calati su Sandulli e Platino.

Elisa Platino @Gabriele Pezzaglia

Poi in classifica quinta, sesta e settima la C: Martina Peterlini, Marta Rossetti e Celina Haller. Ottava Valentina Eydallin Bardonecchia AOC, nona Giulia Paventa Mondolè AOC e a chiudere la top ten Carlotta Da Canal Chamolè ASIVA, già in azzurro per aver vinto il GPI di velocità.

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.