A Levi non convocato per il primo slalom e adesso l’obbligo di giocarsi tutto in tre giorni. Certo, galvanizzato dal podio di Obereggen, ma la Coppa Europa è comunque un altro palcoscenico. E allora Saalbach, dove è deragliato, poi però ecco Madonna di Campiglio. Ecco il Canalone Miramonti nella magica notte della 3Tre, quel Canalone teatro di un’altra grande resurrezione del reggiano di Villa Minozzo. Magico davvero: al via con il 69 eccolo decimo nella prima frazione e a fine gara quinto. Razzo è tornato e allora ascoltiamolo nel video.