LIVE – La magica notte di Schladming giudice per le convocazioni Olimpiche: proviamo a fare i nomi

SCHLADMING - Moelgg 1, Gross 3: si parte alle 17.45

1
La Planai questa mattina ©Gabriele Pezzaglia

Questa notte sarà una magica notte. Ed eccoci, dopo un viaggio in treno, in Austria, in Stiria, a Schladming. La Night Race (prima manche 17.45 e seconda 20.45) rappresenta l’ultima grande classica della stagione. Sulla Planai un evento senza euguali: gli organizzatori sono intenti già dalle prime ore del mattino a terminare di allestire tribune e parterre. Da fine mattinata inizierà invece ad arrivare la bolgia dei 50.000, rigorosamente con i treni e i pullman (e tasso alcolico già elevato). La Planai sarà giudice supremo per le convocazioni per l’evento olimpico coreano. Il contingente italiano in Corea dovrebbe variare fra 21 e 22: aspettiamo le decisioni della distribuzione in chiave olimpica dei posti (320 sono quelli per lo sci alpino nel computo totale).

PROVIAMO A FARE I NOMI DEI RAGAZZI PER LE OLIMPIADI – Ma vediamo in campo maschile. Ci saranno sicuramente Manfred Moelgg, Stefano Gross, Riccardo Tonetti, Luca De Aliprandini e poi il quartetto per discesa e superG composto da Peter Fill, Dominik Paris, Christof Innerhofer, Emanuele Buzzi. Nonostante una stagione sottotono, dovrebbe essere della partita Florian Eisath. Ma attenzione a Roberto Nani: c’è ancora un gigante domenica a Garmish. Certo, c’è solo un posto ad oggi fra le porte larghe: sicuri De Aliprandini, Moelgg e Tonetti. Lo slalom di questa sera può qualificare un altro slalomista: Tommaso Sala sembra in prima linea. Ma attenzione ai vecchi leoni: l’olimpionico di Vancouver 2010 Giuliano Razzoli e il ‘nonno di Sarentino’, Patrik Thaler si giocheranno il tutto per tutto. E magari può arrivare da Fabian Bacher e Federico Liberatore il colpaccio…Staremo a vedere.

START LIST SLALOM SCHLADMING

Intanto sulla Planai sette azzurri al via: Manfred Moelgg al via con il numero 1. Stefano Gross 3, Patrick Thaler 30, Tommaso Sala 40, l’atleta di interesse nazionale Fabian Bacher 49, il portacolori del gruppo Coppa Europa Federico Liberatore 54 e Giuliano Razzoli 64.

1 COMMENTO

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.