Borsotti con Zanchi e Salvadori ©Gabriele Pezzaglia

Lavora sodo Giovanni Borsotti. Da fine gennaio trascorre gran parte della settimana a Brescia: preparazione a secco presso il centro Millenium, prima la fase riabilitativa post infortunio e adesso tutto il discorso relativo alla preparazione atletica vera e propria. Al lavoro a Brescia con il suo nuovo preparatore atletico Cristiano Durante, nella struttura diretta da Lucio Zanchi. Tuttavia una volta alla settimana si reca a Parma da Luca Caselli, l’osteopata e fisioterapista della squadra azzurra. Non mancano nemmeno i consigli dello staff tecnico: il nuovo coach Devid Salvadori, che risiede nella vicina Iseo. Fino ad inizio luglio il talentino di Bardonecchia si fermerà nella città lombarda, poi inizierà il lavoro sulla neve con la nazionale. E tornerà sugli sci appunto a luglio sul ghiacciaio dello Stelvio per il primo appuntamento ufficiale della formazione azzurra degli slalomgigantisti. Intanto siamo stati a Brescia ed ecco due video. Il primo  su alcune esercitazioni svolte ed il secondo l’intervista sulle sue condizioni attuali.

IL VIDEO IN PALESTRA 

LA VIDEO INTERVISTA