Federico Liberatore con lo skiman Gabriele Morandi

Federico Liberatore dovrà essere sottoposto ad un intervento chirurgico. Lo slalomista fassano è alle prese con un’ernia che lo obbliga ad un’operazione. Per Liberatore la stagione  termina così anticipatamente.

ECCO FEDERICO – Ci dice Liberatore: «Ad ottobre i primi problemi. Mi sono fermato e curato, poi ho ripreso gli allenamenti in vista della stagione agonistica. Tuttavia il mal di schiena ha accompagnato anche la prima parte di stagione, non riuscivamo a risolvere il problema. Ho saltato Schladming per recarmi a fare delle infiltrazioni per poter partecipare al doppio appuntamento di Chamonix ma la situazione non è migliorata. Poi dopo altre analisi e visite con tre neurochirurghi, è stata decisa l’operazione per asportare questa ernia. Stagione finita insomma, adesso entro febbraio mi sottoporrò ad un intervento. Poi voglio guarire e curarmi bene per poter poi tornare sugli sci senza problemi».