Laurora, candidato consigliere: «Lavoro per portare uno slalom promozionale a Milano»

Alberto Laurora, milanese, allenatore e manager di eventi fra sport invernali e ciclismo, si è candidato al Consiglio federale della Federazione Italiana Sport Invernali che si riunirà domenica a Milano per rinnovare le cariche. E ci fa sapere: «Abbiamo messo in piedi un comitato per promuovere un evento di slalom a Milano al Monte Stella, più famosa come la montagnetta di San Siro. Tiro le fila di questo comitato che è già al lavoro con eccellenze di esperti e si è già confrontato con il Comune di Milano. Abbiamo parlato anche con la FIS, ma prima l’evento sarebbe di natura promozionale. Poi chiederemo alla FISI di promuoverlo nelle opportune sedi FIS per lanciarlo nella Coppa del Mondo. E’ un percorso importante,  davvero significativo per l’ulteriore sviluppo dello sci in Italia. Lavoro per questo, certamente se sarò eletto in Consiglio sarà ancora più facile la realizzazione». Il manager milanese si candida come Consigliere tecnico.

RAPPORTO CON LA BASE E IL MONDO ACCADEMICO – E Laurora continua: «Vorrei una FISI più vicina ai club e alla gente, ma soprattutto una FISI disposta ad ascoltare e condividere progetti e strategie. Promuovere eventi sia in montagna che in città. Inoltre sviluppare formule d’incentivo al tesseramento coinvolgendo e avvicinando la scuola alla montagna. Dati statistici danno la montagna protagonista nell’economia italiana. Inoltre mettere a disposizione di FISI e STF relazioni e contatti con stutture universitarie pubbliche e private allo scopo di creare collegamento durante la formazione dei tecnici, attingendo dalla formzione accademica informazioni utili alla figura del tecnico manager inteso come imprenditore di un progetto sportivo a lungo termine. Partecipare alle attività didattiche con il massimo rispetto dei tecnici e docenti, raccogliendo informazioni e dati da condividere con il consiglio federale. Insomma, fare squadra, come tutti i grandi progetti».

Altre news

Scatta il 3° Race Future Club in collaborazione con Fisi e Fondazione Cortina

Scatta a Cortina d'Ampezzo il Race Future Club atto numero 3. Stiamo parlando dell'iniziativa di Race Ski Magazine riservata ai migliori 14 Allieve/i e 10 Ragazze/i scaturiti dai risultati di Top 50, Alpe Cimbra, Campionati Italiani di categoria e...

A Les 2 Alpes il primo Summer Ski Camp con Lara Colturi

Lara Colturi e il suo primo Summer Ski Camp, una opportunità di allenamento per i giovani sciatori. Il camp è rivolto a ragazze e ragazzi dai tredici ai sedici anni (anno di nascita dal 2008 al 2011), e proposto in...

Ecco i 18 nuovi istruttori nazionali. C’è anche Nadia Fanchini

A Livigno, dopo 25 giorni di corso totali e in seguito ad un anno dall'esame di selezione, si sono svolti gli esami finali per i nuovi pretendenti istruttori nazionali di sci alpino. Sono 18 e fra questi c'è anche...

Gardena, successo per il Fis Speed Camp

Successo per il secondo Speed Camp in Val Gardena organizzato nella ski area Plan De Gralba sulla pista Piz Sella dal Saslong Classic Club, la realtà presieduta da Rainer Senoner che organizza la Coppa del Mondo maschile di velocità...