Lara Della Mea: «Sono strafelice, un passo avanti importante»

Un centesimo, ma poco importa. Lara Della Mea festeggia il primo podio in Coppa Europa in gigante. «Sono strafelice, per me il gigante è fondamentale in questa fase, non solo dal punto di vista tecnico, ma anche mentale. Mi sono portata gfi sci da gigante anche a Levi e Killington: allenarsi in due discipline è utile per la testa e mi aiuta a migliorare la curva in slalom».

Un percorso portato avanti con Doc Lorenzi, con l’obiettivo di lavorare in entrambe le specialità. «Per me è importante adesso dare continuità, un passo dopo l’altro per dimostrare che se scio come so fare, posso ancora crescere».
Il podio in gigante dà anche maggiore fiducia. «La pista non era così impegnativa, ma la neve era bella dura. Peccato per quel centesimo, ma ripeto, va benissimo così: è quel passo avanti che cercavo, in questo momento per me è essenziale gareggiare sia in slalom che in gigante».

Domenica va alla ricerca di conferme in slalom ancora a Mayrhofen, poi dopo la Coppa Europa, massima concentrazione per quello di Coppa del Mondo a Courchevel. «Mi sposterò prima a Dobbiaco e poi al Sestriere per preparare la gara: a Killington ho raccolto un quindicesimo posto, la speranza è quella di migliorare sempre».

Altre news

Odermatt in Colorado fa 11 di fila: battuti Meillard e McGrath. Anche noi sorridiamo: De Aliprandini 5°, Vinatzer 6°

E sono 11 di fila. Chi ferma Marco Odermatt? Il fuoriclasse elvetico fa paura. Sulla Strawpile  di Aspen rischia ma vince. Qualche imprecisione nelle porte iniziali, poi un errore di linea e l'ultimo intertempo dietro a Meillard di 8...

1a run Aspen: Odermatt davanti ma Steen Olsen e Meillard vicini. 8° Vinatzer, 9° De Aliprandini

Prima manche ad Aspen per il primo dei due giganti in programma. E chi è davanti? Il solito Marco Odermatt ovviamente. Però dietro non sono lontani: a 12 centesimi dallo svizzero c'è il norvegese Alexander Steen-Olsen e a 19...

Kvitfjell: niente prove, salta la discesa. In Norvegia doppio superG femminile, si recupera una gara della Val di Fassa

Cambia il programma della Coppa del Mondo femminile, che continua a lottare contro il maltempo. Neve, nebbia e pure pioggia nella parte bassa stanno complicando i piani di Kvitfjell, dove questo fine settimana si sarebbero dovute svolgere una gara...

Coppa Europa, Asja Zenere vince il superG in Val Sarentino

Stoccata vincente di Asja Zenere nel superG di Coppa Europa in Val Sarentino: prestazione in rimonta dell’azzurra che con il best crono negli ultimi due settori sale sul gradino più alto del podio, precedendo di 35 centesimi l’austriaca Magdalena...