La Volata pronta ad accogliere gli allenamenti delle squadre: in Val di Fassa tanta Italia e non solo

La Volata di Passo San Pellegrino si colora d’azzurro e festeggia l’arrivo del 2023 con una parata di stelle nell’ambito del progetto Piste Azzurre. La Federazione Italiana Sport ha confermato che Sofia Goggia arriverà in Val di Fassa insieme al suo staff (composto da Luca Agazzi, Giorgio Di Flavio e lo skiman Barnaba Greppi) il 4 gennaio 2023 e rimarrà fino al 10. Il giorno successivo giungerà anche il gruppo polivalenti di Coppa del Mondo, composto da Elena Curtoni, Nadia e Nicol Delago e Karoline Pichler. Dall’8 gennaio toccherà invece a Laura Pirovano, Marta Bassino, Roberta Melesi e Federica Brignone.

Oltre alle squadre italiane ci saranno anche atlete degli Stati Uniti, Francia, Canada, Germania, Slovenia e Andorra.

Altre news

Se ne è andata Elena Fanchini

È morta Elena Fanchini, ex sciatrice che lottava contro un tumore, 37 anni. Era malata da tempo e Sofia Goggia le aveva dedicato la vittoria della discesa di Cortina d'Ampezzo. A gennaio del 2018 aveva annunciato che avrebbe lasciato lo...

Marta superGigante: «Una vittoria di peso, ho studiato la discesa di Vonn alle Finali 2015»

Isolde Kostner oro a Sestriere nel 1997, Marta Bassino oro a Méribel nel 2023. Ventisei anni dopo l’Italia torna sul gradino più alto del podio nel superG, una disciplina che la cuneese ha sempre fatto, ma che ultimamente le...

Kilde precede Innerhofer nella prima prova della discesa di Courchevel

Aleksander Aamodt Kilde ha realizzato il miglior tempo nella prima prova cronometrata della discesa maschile di Courchevel. Il norvegese ha impiegato 1’48”81 per affrontare l’Eclypse, affrontando a gran velocità i lunghi curvoni del “Mur du Son”. Christof Innerhofer è stato...

Il capolavoro di Marta – fotogallery

    Che spettacolo, che sciata, che capolavoro! Marta Bassino si prende uno strepitoso oro nel superG dei Campionati Mondiali di Courchevel-Méribel. Una sciata splendida, una prestazione che tiene a 11/100 una certa Mikaela Shiffrin.