Innerhofer, operazione agli occhi riuscita

«Mi sto allenando alla grande, e domenica faccio un anno con Martina»

Christof Innerhofer è stato operato agli occhi dal prof. Angelo Appiotti a Modena. L’intervento al laser con tecnica Laser SBK Custom è perfettamente riuscito. Così ‘Inner’ sarà in grado di migliorare la performance sportiva soprattutto lì dove mostrava dei deficit, dove mancava la sensibilità al contrasto.

INTERVENTO OBBLIGATO –  «Pativo molto le condizioni climatiche di brutto tempo, il piccolo difetto di vista non mi permetteva di avere una visuale di profondità e quindi facevo fatica a distinguere i dossi, avevo difficoltà ad aggredire le piste dove c’era poca visibilità. Adesso qualche giorno di riposo, poi riprenderà la preparazione».

LA PAROLA AL DOTT. APPIOTTI – Angelo Appiotti ha operato il campione azzurro: «L’intervento è perfettamente riuscito ho effettuato una mia tecnica personalizzata SBK Custom con laser ad eccimeri studiata appositamente per il difetto visivo dell’atleta in modo da non solo correggere il suo difetto visivo, un astigmatismo molto complesso e differente tra i due occhi, ma di creare una ‘super vista’ migliorando soprattutto la ‘sensibilità al contrasto’. Risultato splendido, una vista di 18/10 a migliorare nelle prossime settimane, miglioramento della sensibilità al contrasto sensibile da subito, nessun dolore o fastidio e ripresa funzionale e sportiva immediata. Il resto si vedrà non appena si ripresenteranno le condizioni atmosferiche sopra indicate».

IN FORMA E FIDANZATISSIMO – Innerhofer intanto è entusiasta e ha voglia matta di allenarsi: «Mi sto allenando davvero bene, anche  sugli sci a Col de l’Iseran ho avuto ottime sensazioni. Non so da quando tempo non facevo tre giorni di fila di gigante. Adesso ancora lavoro ‘a secco’ e poi la prima settimana di agosto le nevi perenni di Zermatt con la squadra dei discesisti». Tanti traguardi per ‘Inner’, domenica ad esempio è il primo anno di fidanzamento con Martina!

Altre news

Fondazione Cortina incontra Atomic al quartier generale di Altenmarkt

Mancano diversi mesi al via della stagione invernale 2024-25 la quale, per il terzo "inverno" consecutivo (e fino al 2026), vedrà Atomic, il Brand leader a livello mondiale nel mondo dello sci, e Fondazione Cortina, l’Ente organizzatore dei grandi...

L’italiano Andrea Nonnato nuovo preparatore di Vlhová

Cambia il preparatore atletico di Petra Vlhová, che resta però legata all’Italia. Ha lasciato Marco Porta ed è entrato Andrea Nonnato. Il tecnico ha lavorato a Liptovský Mikuláš nelle ultime settimane, seguendo Petra nel suo ritorno ad alto livello dopo...

Addio a Piermario Calcamuggi

Addio a Piermario Calcamuggi. È morto ieri a Torino, dov'era ricoverato a seguito di un intervento chirurgico. Aveva 77 anni. Dopo l’intervento era stato in grado di parlare con la moglie Ita e con i figli, Matteo ed Elisa,...

Sofia Goggia, buone sensazioni sulla neve allo Stelvio: «Mi sento molto bene, sempre meglio»

Il ritorno di Sofia Goggia passa da Bormio e dal ghiacciaio del Passo dello Stelvio. A cinque mesi dall’infortunio, la bergamasca, dopo una prima uscita in pista alcune settimane fa, è tornata in ghiacciaio da venerdì per un altro...