Incidente in montagna: morto il tecnico Enzo Poletti

Sci in lutto: lo sci club Mera ha annunciato la morte di Enzo Poletti «che ci ha lasciato ieri nelle sue amate montagne». Una scomparsa improvvisa per il tecnico, papà di Elia e Pietro. Poletti, 65 anni di Scopello, è stato vittima di un tragico incidente in montagna, forse mentre era in cerca di funghi. L’allarme è scattato giovedì mattina, quando la famiglia  ha effettuato la segnalazione. Sono iniziate le ricerche, dopo ore il ritrovamento del cadavere.

«Siamo sconvolti da questa perdita che non riusciamo ancora a realizzare – scrivono su Facebook gli uomini del Mera -. Difficile accettare che all’improvviso tu severo e spiritoso maestro e motivatore non ci sarai più sulle piste ad insegnare ai tuoi amati ragazzi come sapevi fare solo tu. Difficile immaginare di non poter più lavorare insieme a te – grande e appassionato allenatore dello sci. Sulla pista davi tutto te stesso per tutti ragazzi senza compromessi. Avevi da dare e trasmettere ancora tanto! Rimani sempre nei nostri ricordi e cuori! Siamo vicini ai suoi familiari e abbracciamo forte i suoi figli Elia e Pietro.Ciao Enzo!».

Il ricordo della Scuola Sci Mera Valsesia: «Enzo è stato socio fondatore della nostra scuola, un uomo che ha dedicato allo sci tutta la sua vita. Lo ricordiamo tutti come appassionato, talmente appassionato alla sua professione che a volte “dava di matto”… chi dalla seggiovia non ricorda le urla di Enzo ai suoi ragazzi…perché lui ci teneva, ci teneva veramente che loro potessero migliorare e diventare buoni sciatori. Tutti noi lo ricorderemo con grande affetto. Grazie Enzo per essere stato ciò che sei stato».

Altre news

Quante medaglie vincerà la Svizzera ai Mondiali?

È sicuramente una delle squadre più competitive ai Mondiali di Courchevel/Méribel. Tanto che dei quattordici atleti della squadra maschile, previsti per la rassegna iridata francese, Swiss-Ski al momento ne ha inseriti solo nove, attendendo i risultati dell’ultimo slalom di Coppa...

Pinturault, Noel, Clarey, Worley: i francesi al via dei Mondiali di casa

Sono i Mondiali di casa e dunque i francesi vorranno fare bella figura. Occhi puntati prima di tutto sull’atleta di casa, visto che a Courchevel ha l’albergo di famiglia (l’Annapurna), vale a dire Alexis Pinturault. La prima gara iridata è...

Coppa Europa, Molteni sul podio nella seconda discesa di Orcieres. Quarto Zazzi

Seconda discesa di Coppa Europa in Francia, sulle nevi di Orcieres. Doppietta svizzera con il successo di Marco Kohler che chiude con 14 centesimi di vantaggio su Josua Mettler, mentre sul terzo gradino del podio sale Nicolò Molteni a...

Val di Fassa, Goggia e le azzurre della velocità preparano i Mondiali

Appena archiviata la 50a Marcialonga e la terza edizione della Fis Baltic Cup, la Val di Fassa torna a puntare l’obiettivo sulle Piste Azzurre, casa degli azzurri dello sci alpino, grazie alla collaborazione fino al 2026 con la Fisi. Per...