Il Tar dà ragione a Roda sulle elezioni: «Riconosciuto che operiamo nella piena legittimità»

Il Tar del Lazio, con sentenza n. 7101/2024, ha rigettato i ricorsi presentati da Stefano Maldifassi avverso la candidatura di Flavio Roda e gli esiti della assemblea che lo ha rieletto Presidente nel 2022. Il TAR ha giudicato i ricorsi infondati sia in procedura che nel merito, riconoscendo la piena legittimità delle disposizioni dello statuto e del ROF (Regolamento organico federale) della FISI in materia elettorale, e la coerenza di queste con le norme di legge ed i regolamenti dell’ordinamento sportivo.

Il Presidente Flavio Roda ha fatto sapere: «Ho detto in ogni circostanza che bisogna aver pazienza, aspettando che la giustizia faccia il suo corso, nel rispetto di chi ha anche diverse opinioni, ma senza inutili proclami e strumentalizzazioni. Oggi sono contento che, rispetto ad un’accusa che andava a toccare la serenità di tutti quelli che lavorano e si impegnano per il bene della Federazione, sia stato riconosciuto che operiamo, sempre, nella piena legittimità e nel rispetto di tutti, anche quando veniamo ingiustamente attaccati».

Altre news

La Fisi incontra il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

La Fisi è stata ricevuta al Quirinale dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Dopo le parole del presidente del Coni, Giovanni Malagò, l’intervento del numero della Fisi Flavio Roda: «Oggi è una giornata che rimarrà nei nostri cuori e...

L’effetto Verdú sullo sci andorrano

Ad Andorra, adesso che la squadra di calcio è in piena zona retrocessione nella Liga spagnola 2 (la nostra serie B) lo sci è a tutti gli effetti lo sport nazionale del Principato. Non che prima lo sci non...

I norvegesi ripartono dal Trentino

Anche quest'anno la Nazionale norvegese ha scelto il Garda Trentino per il ritiro estivo, con allenamenti tra il Lago di Garda e le Dolomiti della Paganella. Dal 19 al 24 maggio, undici atleti ed i loro tecnici hanno sfruttato...

Pronte le squadre del Comitato AOC

Definite le squadre del Comitato AOC. Linea di continuità con la conferma degli allenatori Alberto Platinetti per il settore femminile, Ruggero Barbera per quello maschile e Alessandro Roberto in affiancamento per entrambe le squadre. Il responsabile Oriano Rigamonti ha...