Il 'Deflo' torna al successo in gigante

Coppa Italia di ottimo livello sulle nevi di Cavalese

Sulle nevi di Cavalese all’Alpe Cermis Mirko Deflorian torna alla vittoria dopo due stagioni: succede nella sua Val di Fiemme, nel primo dei giganti di Coppa Italia in calendario. "Ci voleva, non vincevo da due anni, era una fis all’Abetone. I mie obiettivi sono altri, ma comunque da sempre soddisfazione salire sul gradino più alto del podio", ci dice il ‘Deflo’ da Tesero. In seconda posizione il carabiniere Jonas Senoner, terzo l’azzurro Antonio Fantino. Al via anche Stefano Gross quinto e Cristian Deville, dodicesimo. Fra gli atleti in lotta per un posto in squadra grazie alla Coppa Italia c’è il forestale Davide Crepaz sedicesimo, il carabiniere Pirmin Anstein diciottesimo, e l’altro forestale Marco Ferarrini ventitreesimo. Solo cinquantesimo il poliziotto Andrea Ballerin. Domani un altro gigante.

Altre news

L’avventura di Lara Colturi in Cile raccontata da Daniela Ceccarelli

Lara Colturi è entra nel mondo dei grandi. Si, perchè il circuito Fis è tutto un altro pianeta, è lo sci che conta davvero, è un'altra storia rispetto alla categoria Children. E subito in Sudamerica le prime gare per...

Fisi: Stefano Maldifassi si candida alla presidenza. «Ho in mente una Federazione nuova»

«Pensare e vivere gli sport invernali». Questo lo slogan che chiude un breve video realizzato per annunciare la candidatura in Fisi di Stefano Maldifassi. È ingegnere biomeccanico, cinque volte campione italiano di skeleton e allenatore di quarto livello; Maldifassi...

A La Parva Colturi centra una doppietta in slalom; Tranchina secondo in gara-2

Doppietta in gigante la scorsa settimana, bis ieri e l'altro ieri in slalom. Lara Colturi ha fatto uno-due anche tra i rapid gates di La Parva, dove si sono svolte altre gare Fis. Possiamo dire che in quattro gare...

Marsaglia lotta ancora con entusiasmo: «Conta essere veloci, non l’età»

Matteo Marsaglia non molla, anzi, rilancia. Il romano di San Sicario, trentasette primavere a ottobre, è deciso più che mai per un'altra stagione in Coppa del Mondo. Reduce da un'annata davvero positiva, dove fra le varie prestazioni confortanti ha...