Il Collegio di Garanzia del Coni legittima definitivamente Roda presidente Fisi

Il Collegio di Garanzia del Coni si è nuovamente espresso in materia di eleggibilità del presidente della Federazione Italiana Sport Invernali Flavio Roda. In precedenza c’erano stati passaggi degli organi giudiziari Fisi e successivamente da parte proprio del Collegio di Garanzia del Coni che si è nuovamente riunito per dare un giudizio definitivo in materia di ordinamento sportivo. 

Sono stati così respinti definitivamente i ricorsi presentati contro Fisi e Roda da parte sia di Alessandro Falez e Angelo Dalpez e quindi da parte di Stefano Maldifassi. E’ stata così ufficializzata la elezione a presidente Fisi di Flavio Roda avvenuta a Milano il 15 ottobre e che lo ha visto primeggiare con quasi il 58% dei consensi sugli altri tre candidati (i medesimi che avevano fatto ricorso).

Di seguito quello che pochi minuti fa il Collegio di Garanzia del Coni ha pubblicato su www.coni.it 

RESPINTO il iscritto al R.G. ricorsi n. 63/2022, presentato congiuntamente, in data 5 ottobre 2022, dall’ing. Alessandro Falez e dal dott. Angelo Dalpez contro la Federazione Italiana Sport Invernali (FISI) e nei confronti del sig. Flavio Roda per la riforma, previa concessione di idonee misure cautelari anche in via monocratica, della decisione n. 10 della Corte d’Appello Federale della FISI del 30 settembre 2022, comunicata il 3 ottobre 2022, con la quale è stato rigettato il reclamo proposto dai suddetti ricorrenti avverso la decisione n. 8/2022 del Tribunale Federale della FISI, volto ad ottenere la declaratoria di incandidabilità e di ineleggibilità alla carica di Presidente Federale della FISI del sig. Flavio Roda in vista delle elezioni del 15 ottobre 2022; nonché, occorrendo, per la disapplicazione/annullamento in parte qua degli artt. 46.4 del ROF e 48.4 dello Statuto Federale; HA, ALTRESI’, DISPOSTO L’INTEGRALE COMPENSAZIONE DELLE SPESE DEL GIUDIZIO;

RESPINTO il ricorso iscritto al R.G. ricorsi n. 64/2022, presentato, in data 5 ottobre 2022, dal Stefano Maldifassi contro la Federazione Italiana Sport Invernali (FISI) e nei confronti del sig. Flavio Roda per la riforma integrale, previa sospensione dell’efficacia, con emissione di provvedimento cautelare, della decisione della Corte d’Appello Federale della FISI n. 010/2022, notificata, a mezzo PEC, il 3 ottobre 2022, con la quale, nel rigettare il reclamo del suddetto ricorrente avverso la decisione n. 008/2022 del Tribunale Federale FISI, è stata confermata l’ammissione della candidatura del sig. Flavio Roda a Presidente della FISI, come risultante dall’elenco Candidature alle Cariche Federali; HA, ALTRESI’, DISPOSTO L’INTEGRALE COMPENSAZIONE DELLE SPESE DEL GIUDIZIO;

Altre news

Gli ultimi convocati della Svizzera per i Mondiali

Swiss-Ski, dopo lo slalom di Chamonix, ha integrato la rosa dei convocati per i Mondiali. E se sui nomi di Daniel Yule e Ramon Zenhäusern non c’erano dubbi, i tre che hanno vinto la concorrenza interna sono Semyel Bissig,...

Contingente pieno per Ski Austria per i Mondiali di Courchevel-Méribel

Contingente pieno per Ski Austria per i Mondiali di Courchevel-Méribel: ventiquattro atleti, equamente divisi. Le dodici atlete convocate sono Franziska Gritsch, Ricarda Haaser, Katharina Huber, Cornelia Hütter, Katharina Liensberger, Nina Ortlieb, Mirjam Puchner, Julia Scheib, Ramona Siebenhofer, Tamara Tippler,...

Dürr, Weidle, Strasser: ecco i 14 tedeschi per i Mondiali

Sono quattordici gli atleti scelti da DSV per difendere i colori della Germania. Cinque nella squadra femminile con due capitane: Lena Dürr per lo slalom, Kira Weidle per la discesa, oltre al giovane talento Emma Aicher, Andrea Filser e...

Ecco le convocazioni dell’Italia per i Mondiali di Courchevel-Méribel

Eccoli i 24 azzurri per i Mondiali di Courchevel/Méribel. Sono tredici nella squadra maschile: nella prima settimana dedicata alla velocità, occhi puntati dunque su Dominik Paris, Mattia Casse, Florian Schieder, Matteo Marsaglia, Christof Innerhofer oltre al debuttante Guglielmo Bosca. Per...