Il circuito regionale valdostano Cva Energie ha fatto tappa a Champoluc/Frachey

Due giganti a Champoluc/Frachey del circuito regionale valdostano Cva Energie, organizzati dallo Sci club Val d’Ayas. Lunedì in programma una Fis-Njr: condizioni ideali – sole, visibilità perfetta, termometro a poco di dieci gradi sotto zero e pista in ottime condizioni d’innevamento – sulla Del Monte dove, nella competizione femminile, fa registrare il miglior crono in entrambe le manche la portacolori del Mondolé Ski Team, Chiara Teroni, che precede Carole Agnelli (Club de Ski) e Alice Calaba (Gressoney), atlete che occupano per il podio Juniores. Dal quarto al sesto posto le tre migliori della graduatoria Aspiranti: Cecilia Pizzinato (Courmayeur), in recupero dall’ottava posizione di metà gara, Anna Cecilia Bianco (Gressoney) e Greta Boano (Crammont).
Tripletta altoatesina al maschile, capeggiata dal carabiniere Jonas Bacher (miglior tempo in entrambe le manche) su Raffael Hopfgartner (Taisten) e Matthias Comploj (Gardena), con quarto, recuperando nove posizioni rispetto a metà gara, Emile Boniface (Chamolé), tutti atleti della categoria Juniores. Dal quinto al settimo posto il podio Aspiranti: Diego Nogler Kostner (Gardena), Philippe Quey (Val d’Ayas) e Jacques Belfrond (Crammont).

Martedì tempo di gigante Fis: fondo ghiacciato, temperatura a quasi dieci gradi sotto e visibilità perfetta. Miglior tempo in entrambe le manche e gradino alto del podio a Alice Calaba, a precedere la Senior vercellese Alessia Minazzi (Varallo) e Carole Agnelli. Al quarto posto, a completare il terzetto di testa Juniores, Chiara Teroni e quinta la ceca Elese Sommerova. Dal 6° all’8° posto il podio Aspiranti: Cecilia Pizzinato, Anna Cecilia Bianco e Alessia Vaglio (Crammont).
Nei maschi, saltato nella seconda manche il capoclassifica temporaneo Emile Boniface, spazio al Senior cileno Sven Van Appen, seguito da Raffael Hopfgartner (primo Aspiranti) e Matthias Comploj (primo Junior). Al quarto e quinto posto le piazze d’onore Juniores, Peter Bieller (Val d’Ayas) e Alessandro Milanesi (Chamolé). Nono e decimo, a completare il podio Aspiranti, Diego Nogler Kostner e Philippe Quey.

LE CLASSIFICHE

Altre news

Settembre, mese di elezioni nei Comitati regionali. Nuova assemblea in FVG?

Un mese intenso per le elezioni del rinnovo dei consigli regionali della Fisi. Il 3 settembre si apre a Milano (all’Auditorium Testori del Palazzo Regione Lombardia) e a Roma (nel Palazzo delle Federazioni Sportive) con le assemblee elettive di...

Uk Sport taglia i fondi, gli inglesi della neve tremano e Ryding lancia un crowdfunding

Quale futuro per gli sport invernali britannici? Non roseo, come ha comunicato la stessa GB Snowboard (Federazione) ai suoi atleti. Sci alpino, fondo e nordico paralimpico non sarebbero più ritenuti idonei, dalla UK Sport, per ricevere i finanziamenti del...

Nello skiroom azzurro di Landgraaf

Ore e ore dietro agli sci. Lo fanno sempre, a maggior ragione quando sono in raduno negli skidome, dove il filo si mangia in fretta. Lavoro frenetico per gli skiman, che a volte non hanno avuto neppure il tempo...

Il ritorno di Peterlini: «Tanto, ma tanto lavoro dopo due operazioni»

«Sono tornata». Martina Peterlini ha rimesso gli sci ai piedi nei giorni scorsi. Lo ha fatto dopo un lungo stop, durato quasi otto mesi da quel 16 dicembre dello scorso anno, quando nello slalom di Coppa Europa di Valle...