Igor Ghedina si candida consigliere atleta: «Pronto per contribuire a far crescere la nostra federazione»

Ecco Igor Ghedina, presidente sci club Cortina e membro della Fondazione Cortina 2021. Inoltre fra i fondatori di ASSO S.C.I. E’ candidato al consiglio federale come consigliere atleta e così ci fa sapere: «Ho dato la mia disponibilità a candidarmi come consigliere atleta pensando di poter dare un aiuto con l’esperienza fin qui maturata. All’interno dell’attività sportiva che i club fanno e per poter fare da filtro tra gli atleti. Ho sempre considerato la federazione come le dita di una mano, dove però tutto il corpo è composto da tutti i club che oggi rappresentano la FISI. Senza il lavoro che ognuno di noi quotidianamente fa la federazione non sarebbe nulla. I problemi che ognuno di noi ha nell’affrontare quotidianamente le molteplici problematiche, le conosco molto bene, ma sicuramente ce ne saranno altrettante che mi verranno comunicate dai vostri club. Oggi mi presento a voi molto semplicemente, senza promettere di ribaltare la federazione, ma cercando di lavorare perché essa possa essere sempre più importante a livello nazionale ed internazionale».

NO ALL’ESASPERAZIONE DEI PIU’ PICCOLI – Ancora Ghedina: «Uno dei problemi maggiori che comunque penso sia da voi condiviso, è quello dell’esasperazione agonistica per quanto riguarda i bambini che si avvicinano a questi sport, ed intendo tutti gli sport invernali, con un abbandono molto importante nella fascia scolastica del liceo. Tante cose sono state fatte e proposte, ma poche sono state realizzate. Ritengo sia molto importante un continuo confronto con le istituzioni scolastiche. Ritengo che oggi le manifestazioni siano esageratamente a carico dei club che le organizzano, a fronte di una poca visibilità e uno scarso ritorno economico. Esiste un grande mondo, che è quello degli adulti, soprattutto per lo sci alpino, che deve essere tenuto in giusta considerazione ma anche gli altri sport sono importanti, non solo lo sci alpino e non possono essere considerati sport minori. Per questo motivo sono a chiedere il vostro sostegno nella speranza di far parte di questo nuovo consiglio federale».

Altre news

La federazione austriaca pronta a un’azione legale contro la Fis

La notizia ribalza dai media austriaci. L’Ösv, la federazione austriaca per intenderci, è pronta ad intraprendere un'azione legale contro la Fis. Motivo del contendere la centralizzazione dei diritti televisivi. Il presidente della Fis, Johan Eliasch nell’ultimo consiglio, ha fatto...

Goggia di nuovo sugli sci: «È stata durissima e non sarà facile»

Dopo quattro mesi di sofferenza, duro lavoro e fisioterapia, Sofia Goggia ha rimesso gli sci ai piedi. «È stata durissima e non sarà facile» scrive la bergamasca, che sta lottando contro l'ennesimo infortunio della carriera. Sci da slalom ai...

Tra piste in ghiacciaio e di atletica, tanti azzurri in raduno

Tra mare e montagna, tra piste da sci ancora in condizioni invernali e piste di atletica che iniziano a essere roventi. Entra nel vivo la preparazione delle Nazionali italiane, che da quasi un mese hanno ripreso ad allenarsi, in...

Già in vendita i biglietti per i Mondiali di Saalbach

Messe in archivio le finali di Coppa del Mondo, a Saalbach si pensa ai prossimi campionati del mondo che andranno in scena dal 4 al 16 febbraio 2025, mettendo già in vendita i biglietti per la rassegna iridata. First...