Sochi 2014 Live – 'Guardo subito alla Norvegia, farò bene'

Werner Heel arriva nella finish area di Rosa Khutor non imbufalito come domenica scorsa dopo la discesa. Traccia il bilancio delle due gare a cui ha partecipato ma si vede che ha subito voglia di guardare avanti, di voltare pagina: «Dalla discesa mi aspettavo sicuramente di più, in prova ho sempre avuto buone sensazioni. Oggi invece non sono mai riuscito ad entrare in gara. Una Olimpiade che non mi può soddisfare, ma la mia testa è già in Norvegia, alle prossime gare. Forse sono un atleta non da gare secche, forse mi trovo maggiormente a mio agio su piste che conosco dove sono più sciolto nell’attaccare, o forse è semplicemente andata male. Non è ancora finita la mia stagione e non voglio fare bilanci ora. Certamente ad oggi mi aspettavo di più, anche perchè l’anno scorso sono tornato competitivo ad alti livelli. Certo, non mi dispero affatto. Dopo la ‘resurrezione’ dello scorso inverno in seguito a quel precedente anno balordo, cosa vuoi che sia questa flessione?». Hai ragione Werner, appuntamento allora sulla Olympiabakken di Kvitfjell fra due settimane, pista dove hai già trionfato e fatto podio…