Gurgl, ambientalisti bloccano la seconda manche. Foss-Solevaag e Kristoffersen reagiscono

GURGL LIVE – Ci mancava anche la rivolta ambientalista in quesito pazzo inizio di stagione per la Coppa del Mondo maschile. Dopo le cancellazioni di Soelden e Cervinia/Zermatt causa metri avverso, oggi a Gurgl durante la seconda manche dello slalom alcuni facinorosi abientalisti hanno scavalcato i materassi e le transenne della finish area e sono entrati vicino alla linea del traguardo con cartelloni. «Ascoltate Klimarat!». Quest’ultimo è il nome di un’associazione austriaca. Per una decina di minuti la gara è stata interrotta. Nello stupore generale, non sono intervenuti subito i poliziotti austriaci che poi invece hanno portato fuori dal parterre i giovani manifestanti.

La protesta nella finish area ©raceskimagazine.it

Fischi del pubblico e soprattutto si è notata la reazione di alcuni atleti. In prima linea abbiamo notato i norvegesi. Sebastian Foss-Solevaag è entrato nella finish area è ha portato via di peso un manifestante per un braccio. Henrik Krstoffersen ha inveito contro i rivoltosi e si stava lanciando verso di loro con veemenza: è stato fermato. «Idioti che rovinano lo sport», ha poi affermato lo scandinavo. E’ intervenuto a fine gara Markus Waldner di Fis sulla questione: «Serviranno più controlli, credo non sarà l’ultima occasione per queste manifestazioni». E cosa hanno detti i rivoltosi? Ha parlato uno di loro e ha affermato: «Attenzione, noi piace lo sci. Siamo semplicemente venuti a manifestare qua perchè in Austria questo è un evento seguitissimo. Non era una azione contro gli sport invernali». Lo sci in Austria è talmente famoso che attira qualsivoglia tema e questione…pazzesco.

©Agence Zoom

Altre news

Sarrazin in palla, best crono nella seconda prova sulla Birds of Prey

È di Cyprien Sarrazin il best crono nella seconda prova della discesa di Beaver Creek: dopo il secondo tempo nella prima, il francese è il più veloce sulla Birds of Prey con ben 78 centesimi di vantaggio nei confronti...

Bormio, il 28 e 29 dicembre la discesa di Coppa del Mondo

Presentazione in grande stile sul Belvedere di Palazzo Pirelli di Regione Lombardia per la due giorni di Coppa del Mondo di sci alpino che, come ormai di consueto, si terrà a Bormio nel periodo post natalizio. Il programma delle...

Nella prima prova di Beaver Creek subito davanti Kilde. Casse 4°

Dopo l'annullamento della due giorni di Cervinia-Zermatt, i velocisti tornano in pista. E lo fanno sulle nevi del Colorado: infatti in programma venerdì' e sabato due discese e a seguire domenica un superG. Oggi sulla Birds of Prey-Golden Eagle di...

Vaglio e De Zanna, ancora loro nel secondo gigante di Santa Caterina Valfurva

L'ultima giornata di gare del Trofeo Prima Neve di Santa Caterina Valfurva sorride ancora ad Alessia Vaglio e a Marco De Zanna, vincitori anche del gigante di oggi. Nel gigante femminile, miglior tempo in entrambe le manche per Alessia Vaglio,...