Gross è campione italiano di slalom. A La Thuile annullato per pioggia il gigante femminile

Pioggia battente fin dalla mattina, giornata difficile per tutti a La Thuile, dove solo metà programma è stato portato a termine. Nessun problema per il manto nevoso, trattato al meglio con il sale, il vero problema è stata la visibilità, con la pioggia a depositarsi sulle maschere degli atleti. Cancellato il gigante femminile che era comandato dalla carabiniera Federica Brignone, portato a termine invece lo slalom maschile. Certo una giornata comunque complicata, con condizioni davvero difficili.

Stefano Gross

A mettersi al collo la medaglia d’oro è stato Stefano Gross, il veterano delle Fiamme Gialle che vince il suo terzo scudetto e che recupera una posizione nella seconda manche. Oro, 11/100 davanti a Simone Maurberger dei Carabinieri e 56/100 sull’altro finanziere Matteo Canins. Quarto posto per Alex Vinatzer a 73/100; Tommaso Sala, leader dopo la prima manche, non riesce a ripetersi nella seconda; l’atleta delle Fiamme Oro scivola indietro di quattro posizioni e chiude quinto a 94/100 dalla vetta. Sesto posto per il primo atleta della categoria Giovani, Corrado Barbera, ma la gara odierna era valida solo per il titolo assoluto perché quelli Giovani saranno messi in palio tra qualche giorno sulle piste di Corno alle Scale.

Domani ultima giornata di gare a La Thuile: programma confermato con gigante maschile e slalom femminile.

Altre news

Grazie Razzo, è stato un lungo ed inimitabile viaggio

Oggi è arrivata la notizia ufficiale, da settimane nell'aria: Giuliano Razzoli ha detto basta. L'olimpionico del 2010 (suo due stagioni fa l'ultimo podio della squadra azzurra in slalom in Coppa del Mondo) lascia l'agonismo e noi vi riproponiamo l'editoriale di aprile...

Oreste Peccedi e l’idea della Stelvio di Bormio

Nel ricordo di Oreste Peccedi vi riproponiamo il racconto sulla nascita della Stelvio di Bormio, pubblicato sul numero 166 di Race Ski Magazine. Ci sono persone che quando parlano non finiresti mai di ascoltarle. Non servono tante domande, il loro...

Lo sci piange Oreste Peccedi

Lutto nel mondo dello sci alpino, è scomparso, a 84 anni, Oreste Peccedi ex allenatore della Valanga Azzurra, uno dei più importanti personaggi della storia dello sci alpino italiano. Peccedi, nato a Bormio nel 1939, cominciò a fare l’allenatore di...

Master istruttori, dopo l’orale i 12 accedono al corso: primo modulo teorico a luglio

Erano oltre 100 al gigante divisi in batterie sulle nevi di Livigno e poi l'altra selezione della prova degli archi sempre nella località dell'Alta Valtellina. Adesso l'ultimo atto con l'esame orale e la discussione della tesina a Milano nella...