Oggi la terza giornata di gare, numerosi club sono ancora in corsa

La seconda giornata del Memorial Fosson si è confermata combattuta e spettacolare come la prima, su piste ottimamente preparate dagli uomini della Pila spa. È proprio questo il dato più significativo: tutti i tecnici in campo hanno voluto evidenziare l’ottima condizione del manto nevoso a dispetto della situazione disperata che sta attanagliando tutto l’arco alpino.

ENERGIAPURA CUP – La categoria Ragazzi era impegnata in gigante, nella gara che vale anche come prova individuale dell’Energiapura Cup (che contribuisce, insieme ad Italiani, Topolino e Pinocchio alla graduatoria di Energiapura Children Series). Sul Leissè si è imposta Ilary Castellan dell’Agonistica Campiglio davanti ad Alice Pazzaglia dello Schia Monte Caio e alla valdostana dello Chamolè, Carolina Segala. Altre due valdostane ai piedi del podio: nell’ordine Sophie Mathiou e Claire Stefanides.
Tra i maschi titolo all’atleta del Sestriere Lorenzo Thoma Bini (in azione nella foto), mezzo secondo più veloce di Maicol Comiotto del Trichiana, con Marco Abruzzese del Mondolè a completare il podio. Quarto posto per Luca Brusa dell’Ossola Ski Team, quindi il lecchese Alessandro Alzani.

ALLIEVI IN SLALOM –
La categoria Allievi era invece impegnata in uno slalom in due manche sulla Bellevue. In campo femminile successo in rimonta per Sofia Brustia del La Thuile, che ha preceduto la francese del Comitato Mont Blanc, Louison Accambray. Terzo posto per Angelica Bonino dell’Equipe Limone, subito davanti alla compagna di squadra Gaia Blangero (ex-aequo con l’altoatesina di Malles Camilla Mazzoleni).
Netta vittoria del laziale Riccardo Allegrini tra i maschi, sfrecciato sul traguardo con quasi otto decimi di vantaggio su Manuel Ploner del Ladinia e Giacomo Dalmasso dello Ski College Veneto. Ai piedi del podio la coppia del Radici composta da Giacomo Bertini (quarto) e Lorenzo Della Vite (quinto).

CLASSIFICA CORTISSIMA – La nuova formula a punti sta regalando grande incertezza per la classifica del Challenge. In gara oggi gli Allievi nel gigante valido per l’Energiapura Cup, mentre i Ragazzi  correranno in slalom. Ha mantenuto il comando della classifica il Mondolè Ski Team con 4.792 punti, tallonato da vicino dal Radici Group (4.707). Terzo posto per i campioni in carica dell’Equipe Limone, ancora in corsa per la vittoria (4.662). Qualche speranza la conserva ancheil Sestriere, quarto con 4.514 punti. Oggi sarà battaglia per vedere chi si aggiudicherà la gara e andrà via da Aosta con il pulmino in palio per il club vincitore.