Gran Premio Italia Giovani: Giunti la gigante dell’Abetone, a Tedde la discesa di Sella

Oggi ancora tempo di GPI con uno slalom all'Abetone e a Sella Nevea ecco un superG

0
Marta Giunti

L’empolese delle Fiamme Oro Marta Giunti si aggiudica la tappa del Gran Premio Italia di gigante che in programma sulle nevi toscane dell’Abetone. Giunti ha superato di 63 centesimi Miriam Kirchler dei Carabinieri, mentre a 73 ecco Elisa Platino del Merano. La classifica assoluta della gara coincide con quella del Gran Premio Italia. Quarta l’austriaca Johanna Greber, quinta Elisa Fornari dell’Aosta e sesta Elena Sandulli del Livata, prima Aspirante.

GUARDA LA CLASSIFICA

I ragazzi erano in pista a Sella Nevea per la discesa. La libera ha visto il successo dell’austriaco Gregor Sulzer davanti all’azzurro Nicolò Molteni staccato di un decimo. Per trovare un italiano dobbiamo andare al nono posto: ecco Giovanni Pasini del Primiero che si aggiudica la classifica del Gran Premio Italia Senior. Decimo Matteo De Vettori. Undicesimo Michael Tedde, valdostano dell’Esercito, primo nel GPI Giovani. Il podio del Gran Premio Italia Giovani è completato da Matteo Franzoso, Sestriere – AOC, e da Federico Tomasoni, Goggi – AC.

GUARDA LA CLASSIFICA