Nello slalom di Passo Monte Croce sul podio Bacher e Ronci

Federico Liberatore lascia subito il segno. Il trentino della squadra nazionale giovanile mette la firma sul secondo slalom disputato a Passo Monte Croce Comelico, nevi a cavallo fra Cadore e Sud Tirol, ma valido come prima tappa del circuito Gran Premio Italia Senior.

BARUFFALDI, RIORDA E PERAUDO SUL PODIO GPI – Infatti la classifica del GPI vede il finanziere Stefano Baruffaldi, quinto assoluto a 88 centesimi da Liberatore, vincere la standing del GPI (essendo il primo fuori squadra ed italiano). Nella FIS a 47 centesimi ecco il forestale della squadra B Fabian Bacher, secondo come ieri, quindi gradino più basso del podio per un altro portacolori della squadra B, Giordano Ronci, che termina a 61 centesimi. Quarto il croato Istok Rodes e quinto appunto Baruffaldi. Sesto l’azzurrino Hans Vaccari, settimo il belga Kai Alaerts, ottavo Luca Riorda dell’Esercito e secondo GPI, nono il carabioniere Adam Peraudo terzo GPI e a chiudere la top ten Andrea Testa dell’UBI Banca Goggi, quarto nella classifica del Gran Premio Italia Senior. La gara non era valida come GPI Giovani.

 

…colleghen in pattuglia…? Posted by Andrea Schenal on Mercoledì 9 dicembre 2015

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.